Milan, Rodriguez: "Dispiace per il rigore sbagliato, posso fare di più"

Milan- Ludogorets cronaca diretta risultato live

Milan, Rodriguez: "Dispiace per il rigore sbagliato, posso fare di più"

Ha le caratteristiche per saperlo fare. Anzi, vi dirò di più anche se non toccherebbe a me. Ci sono due parametri per un giocatore per essere infelice: se non arrivano gli stipendi o se a Milanello c'è disorganizzazione. Perché forse la Serie B e la C sono meno seguite, però prima di venire qua al Milan volevo rimanere io a casa, ma c'era più di una squadra di Serie B che mi aveva chiamato.

Non manca inoltre un chiaro riferimento ad André Silva, finora l'oggetto misterioso del mercato del Milan: "Contro la Samp si è visto quanto è forte".

"Lo stipendio arriva in anticipo". "I rigori si possono anche sbagliare". "Non dobbiamo sottovalutarla, non sarà facile".

"M'illumino di Meno": la provincia risponde, Salerno spegne le luci
Per l'occasione, l'impianto di illuminazione della facciata e del giardino del municipio saranno simbolicamente spenti. L'invito è esteso a tutti, il gruppo associativo si augura partecipazione e sostegno da parte della cittadinanza.


Su Cutrone: "Ha 20 anni, è diverso tra chi ne ha 20 e chi ne ha 33". Con 13 partite alla fine del campionato siamo là, abbiamo recuperato punti, e dobbiamo farci trovare pronti. Devo restare con i piedi per terra. Per questi motivi non mi permetterei mai di andare a parlare di contratto ora. Qui non c'è nulla di tutto questo. Ha abbinato qualità e forza fisica, a volte bisogna entrare nelle teste degli attaccanti perchè sono particolari. "Sono stato contento per l'affetto del mister dopo l'errore". Dobbiamo stare molto attenti, sappiamo che è una squadra che può metterci in difficoltà. No, penso ad altro. Sicuramente le squadre forti presenti nel tabellone meglio incontrarle il più lontano possibile, sottolineando anche che ci troviamo ai sedicesimi e rispetto alla Champions League c'è un turno in più da giocare. Della partita dell'andata vorrei cambiare i gol nei finali ed il rigore, che è stato molto chiacchierato.

Gennaro Gattuso è pronto e vuole un Milan sempre pronto a raccogliere risultati davvero importanti. Lo svizzero ha risposto ad alcune domande in vista di Milan-Ludogorets: "Loro sono veloci, noi lo sappiamo e dobbiamo giocare come possiamo".

Latest News