#TorinoJuventus, Allegri: "La squadra sta bene, abbiamo grandi valori tecnici e morali"

Derby Allegri soddisfatto

#TorinoJuventus, Allegri: "La squadra sta bene, abbiamo grandi valori tecnici e morali"

Dybala è in buona condizione, può fare una mezz'ora. L'obiettivo è uno solo: "Conquistare i tre punti di domani per rimanere in scia al Napoli".

Per quanto riguarda la Juventus, mister Allegri dovrebbe tornare ad utilizzare il 4-3-3 dopo il fallimento del ritorno al 4-2-3-1 con gli Spurs.

Atalanta, Gasperini sfida il Borussia: "Orgogliosi di giocarci qualificazione"
Da domenica a giovedì c'è un giorno in più, sono tutti abituati a giocare con questa frequenza. E dunque, poco spazio a calcoli e turnover: " Non credo che sia così importante ".


In conferenza stampa Allegri ha iniziato a parlare, annunciando subito una pesante assenza: "Mandzukic ha 38 di febbre, quindi l'ho spedito a casa". Mandzukic non c'è. A centrocampo giocheranno Pjanic e Khedira, poi il terzo deciderò domani mattina. Buffon? Domani, come da programma, gioca Szczesny: "con Buffon avevamo parlato per non fare più di un tot di partite di fila, e domani dunque riposa". Bernardeschi e gli altri tutti a disposizione. Dybala è in una buona condizione, non per partire dall'inizio però magari fa una mezz'oretta. Un contrattempo che ha ravvivato la giornata del tecnico, permettendogli di mettere in mostra le sue abilità tattiche: "Ogni tanto una cosa del genere fa bene, e me e a tutta la squadra. Matuidi invece tornerà settimana prossima." . No ora mangio perché ho fame, poi dopo guarderò le partite. Abbiamo fatto bene contro un Torino tosto che in casa non aveva ancora preso gol con Mazzarri. E' una squadra che in questo momento sta anche meglio mentalmente, è molto più compatta, quindi è una partita difficile.

La Juventus ha le stesse opportunità ora rispetto a prima dell'andata. La Champions non deve essere una ossessione: "Martedì abbiamo fatto una delle peggiori partite della stagione, ma abbiamo creato di più e abbiamo anche sbagliato un rigore". La Juve deve essere orgogliosa del proprio percorso. "Sarà una partita decisa sugli episodi, sulle palle inattive." . Sapevamo che era una partita molto importante, era importante vincere e sono orgoglioso di avere un gruppo importante a disposizione. A vederci così siamo abbastanza diversi. Però lui ha fatto degli ottimi risultati nelle squadre dove è andato, ha sempre comunque tirato fuori il massimo dalle sue squadre. "Lo sta dimostrando anche al Torino".

Latest News