Jennifer Lawrence sensuale power woman sul set di Red Sparrow

Jennifer Lawrence e il vestito scollato “Indosso ciò che voglio”

Jennifer Lawrence sensuale power woman sul set di Red Sparrow

"Red Sparrow" è lo spy movie tratto dal romanzo "Nome in codice: Diva" di Jason Matthews, una storia di spionaggio ai tempi della guerra fredda che vede protagonista Dominika Egorova, prima ballerina al Bolshoi di Mosca costretta a diventare un'agente speciale dei servizi segreti russi. Bensì ci distrae da ciò che è davvero importante.

I commenti sull'argomento sarebbero almeno due: innanzitutto chi commenta un look altrui sulla base delle condizioni climatiche non mette a proprio agio il destinatario della critica e, oggettivamente, non dice quasi mai nulla di costruttivo.

"Wow. Non so davvero da dove iniziare con questa polemica su 'Jennifer Lawrence che mette un abito scollato al freddo'". Altri semplicemente credono sia questione di cachet: "Viene pagata per mostrare il vestito Versace - twitta qualcuno - per cui non è il caso che lo copra con un cappotto: tutti abbiamo aspetti dei nostri lavori che non ci piacciono".

Athletic Bilbao, scontri tra polizia e Ultras: muore un polizziotto
Una brutta notizia che rovina decisamente la serata delle sfide di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League . Al momento la polizia ha arrestato cinque tifosi, ma pare che nessun hooligans siamo rimasto ferito dagli scontri.


E' totalmente ridicolo e sono estremamente offesa.

Molti gli articoli circolati sul web pieni di critiche: il blog Jezebel ha scritto "Per favore, date un dannato cappotto a Jennifer Lawrence", Metro ha aggiunto "Gli uomini sono tutti ben vestiti per affrontare il gelo invernale di Londra, mentre Jennifer Lawrence indossa un abito dallo spacco vertiginoso sulla gamba" e il post del magazine britannico New Statesman ha aggiunto "Questa foto è un po' deprimente, anche perché sono appena uscito fuori e fuori si gela" ed è stato condiviso più di 12mila volte in rete. Sarei rimasta anche sotto la neve con quel vestito perché amo la moda e quel vestito era una mia scelta. Nel cast assieme a Lawrence figurano anche Matthias Shoenaerts, Jeremy Irons, Mary-Louise Parker e Charlotte Rampling. Questo è sessista, ridicolo e non è femminista. Tutto quello che mi vedete indossare è una mia scelta. E se decido di restare al freddo è ugualmente una mia scelta!

Insomma, voi che ne pensate in proposito?

Latest News