Spalletti: "De Vrij? Capitano formazione virtuale. Nainggolan alieno"

Spalletti:

Spalletti: "De Vrij? Capitano formazione virtuale. Nainggolan alieno"

Ma c'è di più. In particolar modo si sta cercando di recuperare Borja Valero e Ivan Perisic, che erano stati tra i principali artefici della cavalcata iniziale. Nelle ultime gare è mancato anche Icardi, e l'Inter non è ancora riuscita a risollevarsi con continuità. Come dico sempre, pero', non si sa mai cosa puo' riservarti il futuro.

Totti: "Se continuiamo con questo Totti-Spalletti per protesta smetteranno di girare anche i tornelli degli stadi... Al momento siamo tutti concentrati sul campo". Lo ha detto il direttore generale del Valencia, Mateu Alemany parlando all'agenzia spagnola Efe. "Anche loro hanno tempo fino al 31 maggio, dipenderà da loro e dal giocatore".

La squadra di Gennaro Gattuso sarà impegnata nel prossimo turno di campionato contro la Roma terza in classifica. Il capitano dell'Inter prosegue il suo recupero dall'infortunio alla coscia, rimediato nell'allenamento del 31 gennaio scorso. Dopo la debacle interna con la squadra friulana l'Inter si è trasformata in una squadra completamente diversa. Risponderei con un sì ancora più convinto, con la s maiuscola.

Il momento non è semplice, ma la voglia di lottare e ritrovarsi è enorme e l'entusiasmo per l'avventura nerazzurra è quella di inizio stagione.

Staccate la spina ad Alfie
L'assenza di una diagnosi esatta per Alfie lascia perplessi: il paziente meriterebbe forse qualche chance in più? Purtroppo la vicenda ricorda da vicino quella di Charlie Gard , affetto da sindrome da deperimento mitocondriale.


Cosi' l'ad dell'Inter, Alessandro Antonello, in un'intervista a 'Premium Sport'. Nessun rimorso per aver accettato la panchina nerazzurra. Ma è soprattutto quando passa loro la palla che li tratta da veri fratelli. In caso di raggiungimento della Champions mi darei 10, il massimo. Questi paragoni portano a pensare che non ci si possa fare niente se non aspettare che sia passata la tempesta. All'Inter sarebbe quel centrocampista offensivo che è mancato in questa stagione. Spiega che non ha voluto attaccare nessuno ma solo difendere la squadra, mentre su Nainggolan aggiunge che "è adatto per ogni allenatore, l'Alieno è fatto di un'altra pasta".

La sconfitta di Genova ha lasciato il segno sulla truppa di Luciano Spalletti: atteso dal Benevento di De Zerbi e da una più che probabile contestazione di San Siro. E il suo di futuro? E se lo chiamasse la Figc? L'uomo giusto per l'Italia è Ancelotti.

Infine, un sogno: "Il mio sogno da tecnico è poter giocare una partita a scopa su un aereo con il presidente della Repubblica nel viaggio di ritorno dopo aver vinto una finale".

Latest News