Allegri: "Matuidi titolare, Higuain non si è allenato, Bernardeschi rischia l'operazione"

Allegri:

Allegri: "Matuidi titolare, Higuain non si è allenato, Bernardeschi rischia l'operazione"

I bianconeri allenati da Massimiliano Allegri hanno svolto una seduta tattica sotto la neve in vista del primo dei due impegni consecutivi contro la squadra allenata dall'ex Gian Piero Gasperini. Bernardeschi verrà valutato fra 20 giorni, vedremo se la terapia conservativa avrà avuto effetti, altrimenti sarà operato. Sul possibile undici bianconero che scenderà in campo contro l'Atalanta: "Matuidi è a disposizione, Mandzukic è a disposizione, De Sciglio ha un problema all'adduttore e sarà rivalutato la prossima settimana". Mentre Howedes potrebbe essere buttato nella mischia mercoledì, così come Higuain, che sta facendo salti mortali per rientrare al più presto. Gli altri tutti abili e arruolabili. In Juventus-Atalanta ci sarà il ritorno di Buffon in porta: "Ci sarà Gigi in porta, con Lichtsteiner a destra ed uno tra Rugani e Benatia al centro". Il futuro è dalla sua parte, perché è un '97. Ha fatto molto bene, mi ha molto sorpreso per come si è calato nella mentalità e nel campionato italiano, ha fatto ottime cose, consideriamo che è un ragazzo che è due anni che non fa vacanze, perchè poi è passato da un Mondiale al Campionato italiano. Ieri l'ho provato prima punta. Allegri quindi sabato prossimo all'Olimpico non potrà contare sull'ex viola, come confermato in conferenza stampa: "Bernardeschi tra 20 giorni sarà rivalutato. Con il minutaggio dovremo fargli ritrovare la condizione ottimale, siamo al momento decisivo della stagione".

Allegri: "Dispiace vedere le italiane uscire dall'Europa League". Domani l'Atalanta ha sicuramente subito la voglia di rifarsi e poi mercoledì ha un impegno dove ha la possibilità come noi di poter conquistare la finale.

Trump, Russiagate - Robert Gate pronto a dichiararsi colpevole: "Processo avrebbe un costo"
Entrambi furono incriminati già lo scorso ottobre ed entrambi si erano dichiarati non colpevoli . Con la sua dichiarazione di colpevolezza, Gates rischia pene minori sulle accuse più pesanti.


"L'Atalanta è una squadra fisica, è difficile giocare contro". Noi questa settimana sembra che veniamo dalla sosta. La domenica non arriva mai. Dobbiamo essere dentro la partita con la testa. "Giocando ogni tre giorni invece non stacchi la testa".

"Non mi sono sentito tirato in ballo, non ho parlato con Claudio perché non c'era bisogno di farlo".

Latest News