Serie B, i risultati della 27° giornata. Cremo agganciata ai playoff

Serie B, i risultati della 27° giornata. Cremo agganciata ai playoff

Serie B, i risultati della 27° giornata. Cremo agganciata ai playoff

Il Frosinone si fa battere allo Stirpe dal Perugia, in superiorità numerica. Molte note positive: su tutte il ritorno al goal di Dionisi (giunto al sesto centro stagionale), il 50esimo goal in Serie B di Daniel Ciofani, l'ennesimo assist al bacio di Ciano, la costanza e il rendimento sempre in crescendo dei due centrocampisti Chibsah e Maiello ma soprattutto, e qui veniamo al clou, la grande prestazione difensiva. Espulso anche Terranova al 95', in panchina. Sotto per tutto il secondo tempo (gol del Cittadella al 37' di Kouame), i toscani quindi pareggiano (1-1) e restano soli in testa.

A Vercelli, il Palermo non fa abbastanza per vincere, viene raggiunto al terzo posto dal Bari. Meno gol all'attivo, "solo" 41 negli ultimi 180' contro i 40 centri del 24° turno, indubbiamente gerarchie più definite verso gli obiettivi che contano: prendete Bari, Cittadella e Venezia nella corsa ai playoff così come Foggia e Brescia che emergono dalla zona che scotta, tutte squadre in salute dai successi pesanti. Subito dopo era toccato alla sfida tra Parma e Venezia concludere gli anticipi, con un pareggio 1-1 firmato dal vantaggio degli ospiti con Firenze e la risposta di Calaiò su calcio di rigore. Stop per il Foggia, che si perde in casa con il Brescia dopo 4 vittorie consecutive.

La doppietta di Gavazzi (autore anche di un palo) porta l'Avellino in zona tranquillità, con il sorpasso sul Novara, che aveva pareggiato.

Al 35esimo, a portare in vantaggio i lupi, ci ha pensato Davide Gavazzi.

L'Ascoli vincendo in casa contro il Cesena.

Ikea ritira dal mercato le caramelle Godis Påskkyckling: rischio contaminazione topi
Il ministero della Salute ha pubblicato una comunicazione per i consumatori per rischio microbiologico. Ikea invita comunque a non consumare le caramelle e a riportarle indietro per il rimborso totale.


ASCOLI-CESENA 2-1 - Marcatori: Mogos (A) al 14′, Fedele (C) al 41′, Clemenza (A) al 6′ s.t.

Davanti frenano, il Bari ne approfitta: 2-1 a Terni. A Cittadella finisce 1-1 e la contemporanea sconfitta del Frosinone favorisce la squadra azzurra.

FOGGIA-BRESCIA 1-2: 37′ Mazzeo (F), 68′ Torregrossa (B), 75′ Caracciolo (RIG) (B).

Frosinone-Perugia 1-3: 9' Soddimo (F), 14' Cerri (P); st 29' Mustacchio (P), 49' Buonaiuto (P). Decidono per i liguri le reti di Pessina nella prima frazione e di Marilungo e Granoche nella ripresa. Capitola invece il Frosinone in casa con il Perugia 3-1.

Latest News