Gelo e maltempo: storica nevicata anche su Napoli. Trasporti nel caos

Gelo e maltempo: storica nevicata anche su Napoli. Trasporti nel caos

Gelo e maltempo: storica nevicata anche su Napoli. Trasporti nel caos

Il codice verde, che comunque era presente nei bollettini, aveva per la Protezione Civile una valenza diversa: "Si ricorda inoltre che il codice colore inserito negli avvisi è valevole per la sola criticità idrogelogica e idraulica, in conformità a quanto previsto dal vigente sistema di allertamento regionale". Successivamente è stata indetta anche la chiusura degli istituti scolastici. Da ieri infatti la neve ha iniziato a colorare di bianco la Capitale e questa notte anche la città di Napoli.

Questo fac simile con gli opportuni adattamenti può essere utilizzato nel caso di mancata prestazione lavorativa presso università, enti di ricerca e istituti di alta formazione. Il primo cittadino ha invitato a uscire "solo se necessario". "Sono condizioni uniche, credo che Napoli non abbia mai avuto - a memoria di tutti quelli con cui ho parlato - una nevicata così forte", ha detto il sindaco Luigi de Magistris. Le scuole sono rimaste chiuse ieri e lo saranno anche oggi. In una nota il Campidoglio ribadisce che "domani, mercoledì 28 febbraio, le scuole di ogni ordine e grado di Roma saranno regolarmente aperte". Pian piano riprenderà anche il servizio dei trasporti in città: in mattinata treni e metropolitano ferme, autobus bloccati nei depositi per ragioni di sicurezza e voli cancellati. Nelle prossime ore si sapranno meglio gli aggiornamenti meteo che renderanno più facile la presa in merito al da farsi. Le domus, le strade e i cortili dello scavo sono interamente imbiancati. Nella cittadina ampezzana la minima è stata di 16 gradi sotto lo zero.

Milan, Kessié rivela: "Con Montella lavoravamo poco, ora è tutto diverso"
La cosa più sorprendente è però la velocità di Gattuso nel rendere la squadra motivata e capace di ottenere risultati. Kessié mi ha mandato un messaggio spiegandomi la situazione - ha detto l'allenatore in conferenza -.


Intanto scuole chiuse a Napoli anche domani. Il rischio maggiore, insomma, è che si formi del ghiaccio sulle strade: meglio allora impedire l'afflusso di genitori e studenti diretti a scuola per evitare incidenti e danni maggiori. Avvenne i primi giorni di gennaio di quell'anno.

In questi due giorni stiamo vivendo una vera e propria ondata di freddo in Italia!

Latest News