Formazioni ufficiali Genoa-Cagliari: Serie A 2017-18

Formazioni ufficiali Genoa-Cagliari: Serie A 2017-18

Formazioni ufficiali Genoa-Cagliari: Serie A 2017-18

Attaccanti: Ceter, Giannetti, Han, Pavoletti, Sau.

Il Genoa riprende dal rossoblù: dopo la frenata di Bologna, è il Cagliari di Lopez l'obiettivo di Ballardini nell'anticipo domenicale delle 12.30 al Ferraris.

Le formazioni ufficiali di Genoa-Cagliari, match valevole per la ventisettesima giornata del campionato 2017-18 della Serie A. Le due squadre si trovano molto vicine in classifica: il Grifone è fermo a quota 30 punti mentre la squadra sarda può contare su 25 punti conquistati fino a qui.

Sui giocatori:"I recuperati? L'unico che recuperiamo è Biraschi, Veloso certamente no e come lui anche Giuseppe Rossi: ieri ha fatto il primo allenamento, oggi ha riposato come da programma, domani si allenerà però quasi certamente non sarà disponibile per la partita".

Morto Gillo Dorfles, Sala: "Milano perde una figura fondamentale"
Paesaggi e personaggi, uscito lo scorso anno per i tipi Bompiani, è un viaggio affascinante nelle sue molteplici esperienze. Nel settembre 2010, Comunicarte Edizioni, ha pubblicato "99+1 risposte di Gillo Dorfles " nella collana Carte Comuni.


Si torna al Marassi con la formazione di Davide Ballardini che dovrà riprendersi immediatamente dopo l'inatteso k.o. per 2-0 a Bologna.

Quella contro il Cagliari sarà la prima di cinque gare che nel prossimo mese e mezzo il Genoa giocherà di fronte al proprio pubblico: "Saremo davanti a chi ci vuole bene e ci sostiene per 90 e passa minuti, facendosi sentire parecchio". Alla VAR ci sarà Maresca, con l'aiuto dell'assistente AVAR Serra. Ad agosto 2016 fu invece il Cagliari di Rastelli ad essere liquidato con un secco 3-1. Il Cagliari è in caduta libera, almeno così sembra: ha perso le ultime due partite (una era contro il Napoli, ma l'altra contro un Chievo in crisi di identità), sono tre le gare consecutive senza vittoria e c'è un solo successo nel 2018, quello pur importante contro la Spal. Ma di ruolo erano sia il belga Miangue e soprattutto l'olandese Van Der Wiel che poi, andato via alToronto , ha sputato veleno senza averne titolo viste le prestazioni vergognose presentate alla Sardegna Arena. Quindi, tra i pali Cragno e retroguardia composta da Romagna, Castan e Ceppitelli.

Ballardini recupera Biraschi, titolari Lazovic e Rigoni. Va deciso sulle seconde palle, e' una squadra compatta che sviluppa una manovra pericolosa sulle fasce.

Latest News