Oscar 2018: le foto dei magnifici vincitori nella pressroom

Oscar 2018: le foto dei magnifici vincitori nella pressroom

Oscar 2018: le foto dei magnifici vincitori nella pressroom

GLI ALTRI PREMIATI - Del Toro vince come miglior regista, Gary Oldman miglior attore e Frances McDormand miglior attrice.

Il film di Del Toro era dato per vincente specie dopo il Leone d'oro al Miglior film strappato in occasione della 74esima Mostra internazionale di arte cinematografica di Venezia: sin da allora, infatti, la critica definì "La forma dell'acqua" un vero e proprio capolavoro.

Sono stati Warren Beatty e Faye Dunaway, che lo scorso anno avevano letto il nome sbagliato, ad annunciare il Premio Oscar come miglior film per "La forma dell'acqua". Al capolavoro di Guglielmo Del Toro è andato il premio per il miglior film, la miglior regia, la migliore colonna sonora e la migliore sceneggiatura originale. E esattamente luomo di cui cè bisogno oggi a Hollywood. E solo pochi giorni fa mi sono detto: se ti trovi sul podio non dimenticare che fai parte di un lignaggio di cineasti e così voglio dedicare questo premio ai giovani registi che ci fanno vedere tante cose nuove. Al momento della consegna della statuetta per la migliore regia, ha faticato a nascondere l'emozione, ringraziando tutti coloro che l'hanno supportato in questa avventura: "Anche io sono un immigrato come Alfonso, come Selma, come molti altri". Mira Sorvino, ha parlato della fine dell'epoca dell'ipocrisia mentre Geena Davis, protagonista di un classico del femminismo come Thelma & Luise, ha parlato del fatto che dopo quel film tutti dicevano che si sarebbero prodotte più pellicole con protagoniste femminili.

Un omaggio teso a esaltare lo spirito delle donne e a celebrare diversità, inclusione ed eguaglianza di trattamento superando l'ipocrisia e un antiquato modo di pensare il mondo. Sam Rockwell miglior non protagonista e Allison Janney miglior attrice non protagonista. Miglior cortometraggio "The Silent Child" di Chris Overton e Rachel Shenton; miglior documentario "Icarus" di Bryan Fogel e Dan; miglior film animazione "Coco" di Lee Unkrich e Darla K. Anderson; miglior corto cartoon Glen Keane (La bella e la bestia, La Sirenetta) e a Kobe Briant per l'autobiografico "Dear Basketball". Miglior montaggio sonoro (sound editing) a Richard King e Alex Gibson per il film Dunkirk.

Scontro tra auto e ambulanza a Melilli, muore una donna
L'impatto tra le due vetture è stato devastante. La Procura di Siracusa ha aperto un'inchiesta . Quando sono arrivati i soccorsi era già morta.


Il premio Migliori costumi a Mark Bridges per Il filo nascosto.

Sono stati assegnati i Premi Oscar 2018.

Anche la notte degli Oscar 2018 ha esercitato un certo fascino, con i suoi vincitori, il red carpet con le star imbellettate e i discorsi di premiazione.

Latest News