Ancelotti: "Roma, rimonta possibile in Europa. Io in Nazionale? Ipotesi non lontana"

Ancelotti

Ancelotti: "Roma, rimonta possibile in Europa. Io in Nazionale? Ipotesi non lontana"

Carlo Ancelotti ha parlato a 'RadioRai' di un possibile futuro da commissario tecnico: "Sono dubbioso perché vorrei allenare ancora ogni giorno". "Io ct della Nazionale?". Sono convinto possa continuare ancora. Ancelotti, quindi, non vuole prevalere sugli altri e attenderà gli sviluppi della situazione anche se ha in Costacurta, ora vice-commissario, un buon amico: "Se ho sentito Costacurta?" La mia idea sarebbe di allenare tutti i giorni e solo per quello ho dei dubbi. A dieci giornate dal termine della Serie A, si fa sempre più serrata la corsa alla massima competizione europea, con la Lazio che si ritrova a sgomitare insieme a Inter, Roma e Milan.

Mi sembra ancora motivato e molto presente.

È morto Giuseppe Soffiantini, l'imprenditore rapito e tenuto prigioniero per 237 giorni
La prigionia durò dal giugno del 1997 al febbraio del 1998, quando venne rilasciato dopo un riscatto di 5 miliardi di lire . Lo scorso maggio, la moglie di Soffiantini, Adele Mosconi, si è spenta all'età di 82 anni dopo una lunga malattia.


Di Biagio fa bene a convocarlo? Ha fatto bene ad affidare la panchina a Di Biagio e ad aspettare magari per una sua possibile conferma. Scudetto? La Juventus ha preso coraggio in un momento difficile della stagione, ha fatto bene mentre aveva gare importanti anche in Champions. Sarà molto difficile per il Milan andare avanti in Europa League, l'Arsenal sembra in ripresa. "Non so se può essere decisivo, ma è ben indirizzata - ha ammesso -". L'Atalanta può sempre fare la sorpresa a Torino, ma la Juve può sempre vincere. "Gattuso ha creato sintonia tra i giocatori, dando motivazioni, obiettivi e chiarezza nel gioco, ed ha ottenuto immediatamente dei risultati". "Mi auguro possa passare, non sarà facile, ma il risultato è abbordabile".

Latest News