Davide Astori, il calcio italiano ai funerali: il ricordo del capitano

Hilarry e quel sogno realizzato dalla Salernitana alla toga

Fonte Screenshot

Anche per loro sono arrivati gli applausi della piazza affollata da tanti tifosi.

Dopo il funerale di ieri nella Basilica di Santa Croce a Firenze, Davide Astori ha ricevuto un commosso saluto anche nella giornata di oggi, dalla sua gente. "Un abbraccio alla famiglia del Capitano e a tutti i suoi amici e agli sportivi".

"Siamo qui a pregare per Davide, in questa basilica che l'Italia ha voluto fosse il sacrario degli uomini illustri e che custodisce le virtù più alte del nostro popolo".

Come già annunciato la Curva Fiesole ha organizzato una coreografia speciale in onore e in ricordo di Davide che naturalmente verrà svelata al momento delle squadre in campo. Astori potrà poi riposare nel cimitero del suo paese, circondato dall'affetto dei suoi cari. Prima di raggiungere la basilica di Santa Croce il feretro è stato trasportato allo stadio Artemio Franchi, attorniato dalla folla commossa, mentre alle ore 10.33 la bara ha fatto ingresso all'interno della basilica per l'inizio della celebrazione del funerale.

Conte si allontana dall'Italia, lo aspettano a Parigi
L'obiettivo della stagione del PSG era chiaro: arrivare fino in fondo nell'Europa che conta . Ma anche per quel che concerne la rosa le cose non vanno meglio.


Una piazza gremita ha salutato il capitano. Pare sia presente anche Mario Balotelli, ma non confermiamo ufficialmente. Presenti tutte le autorità, dal ministro dello Sport Luca Lotti al presidente del Coni Giovanni Malagò.

Toccante messaggio di Milan Badelj per Davide Astori a nome della Fiorentina nel giorno dei funerali. Tua madre e tuo padre devono sapere di non aver sbagliato di una virgola con te, il miglior compagno di squadra che si possa mai sperare di avere.

L'emozione è stata grande per le decine di migliaia di persone, non solo tifosi della Viola, che si sono radunate davanti alla Basilica di Santa Croce a Firenze. Prima che la messa cominci, sul fondo della chiesa, spuntano anche Gigi Buffon e Chiellini, assieme a Marchisio e Barzagli. All'addio del capitano ci sono stati tanti tifosi e molte squadre di Serie A. Davide è morto tragicamente per un arresto cardiocircolatorio. Davide era un fiorentino, da sempre e per sempre. "Poi quel ruolo di capitano nella Viola che lo consacra per sempre alla storia di questa società".

Domenica la Fiorentina affronterà il Benevento, in una sfida che non sarà di certo come le atre.

Latest News