Montegiorgio. Maria Biancucci morta con mani e piedi legati

Fermo anziana trovata morta dal figlio era legata al letto mani e piedi

Contrada Crocifisso nella campagna di Montegiorgio Condividi

A fare la tragica scoperta, il figlio Marcello Balestrini, imprenditore calzaturiero di 57 anni, che viveva con la madre. In casa una finestra lasciata stranamente aperta. La donna, all'atto del ritrovamento, era legata mani e piedi al letto nella sua camera da letto. A quel punto corre nella camera della madre e accesa la luce si ritrova dinanzi un terribile spettacolo: la madre in pancia in sotto legata mani e piedi al letto. Ma una volta faccia a faccia con l'anziana, l'avrebbero legata per poter 'razziare' la casa indisturbati. Da una prima e sommaria ricostruzione le cause potrebbero ricondurre a una rapina finita in tragedia.

Tromba d'aria nel Casertano, problemi anche in autostrada
I danni peggiori su Viale Carlo III dove è caduta l'insegna di Burger King e diversi balconi hanno perso la balaustra. Lavoro straordinario per i vigili del fuoco, che sono stati chiamati ad effettuare numerosi interventi.


I carabinieri hanno eseguito rilievi di polizia scientifica. Domande alle quali risponderà l'autopsia: il cadavere è stato portato all'ospedale di Fermo proprio per essere sottoposto all'esame autoptico. I due figli hanno anche cercato di fare un inventario di soldi e oggetti che potrebbero essere stati rubati: non è ancora finito, ma mancano all'appello 300 euro in contanti. Il procuratore Francesca Perlini ha aperto il fascicolo per caso di omicidio e si occuperà di coordinare le indagini.

Latest News