Spalletti riabilita l'Inter: "Possiamo giocarcela contro chiunque"

Spalletti riabilita l'Inter:

Spalletti riabilita l'Inter: "Possiamo giocarcela contro chiunque"

Il tecnico nerazzurro non si è poi nascosto nel parlare della qualità che ha a disposizione: "Il giochino sta tutto nel sapere dove collocare l'Inter". E nel bene e nel male, il punto a testa non piace troppo a nessuno.

Sulla corsa Champions: "Il Milan ci preoccupa?" Il due a zero della Juventus sull'Udinese, in cifre di classifica, fa aumentare il vantaggio sul Napoli.

Il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, a margine di un evento che si è tenuto ad Empoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni dinnanzi ai giornalisti presenti: "Abbiamo fatto perdere lo scudetto al Napoli?". I partenopei fanno subito la partita, ma per 45' non si vedono occasioni: l'Inter è attenta a contenere, l'undici di Sarri non sfonda.

Sciame sismico ai Campi Flegrei
Alcune persone sono scese in strada per la paura , ma dai primi accertamenti non sembrano esserci danni a cose o persone. Seguita alle 14.38 da una magnitudo 2 .8, sempre a 1 chilometro di profondità, dunque molto superficiali.


Ieri sera, ma non è la prima volta, la prestazione di Ivan Perisic è stata piuttosto deludente. Il Napoli dopo averci giocato ieri mi dà l'impressione di essere la stessa squadra tosta, nonostante in questo momento faccia veder qualcosa di inferiore a quello a cui ci ha abituato. Per Reina e Handanovic nessuna parata di particolare difficoltà, predominio delle difese sugli attacchi (Icardi meglio da undicesimo difensore che da goleador) e il monotono alternare di Sarri: Zielinski-Hamsik, Milik-Mertens, Rog-Allan. Ha messo fuori la palla più importante della serata. "Se abbiamo pareggiato a Napoli gran parte del merito è anche di Skriniar che ha saputo tenere a banda i pericolosissimi attaccanti azzurri".

"Si lo scudetto è ancora tutto da giocare". In campo la partita è ruvida sin dai primi contrasti, e il ritmo alto genera molti più errori tecnici che giocate spettacolari. "Eravamo più preoccupati di assestare e curare la fase difensiva all'inizio, anche per il precedente contro la Roma, poi però abbiamo anche accelerato e creato importantissime occasioni da gol". Il Napoli scivola a -1 dalla Juventus e i bianconeri hanno pure una gara da recuperare.

Latest News