Striscia la notizia, Vittorio Sgarbi autore delle fake news sulle code ai Caf per il reddito di cittadinanza. Ma è una bufala

Vittorio Sgarbi

Striscia la notizia, Vittorio Sgarbi autore delle fake news sulle code ai Caf per il reddito di cittadinanza. Ma è una bufala

Quello che ancora non era stato rivelato era il vero autore di questa fake news ma, 'Striscia la Notizia', tramite un esclusivo fuori onda, ha mostrato come dietro tutto questo ci sia anche la mano del famoso critico d'arte Vittorio Sgarbi.

Nel servizio, del programma di Antonio Ricci Striscia si vede un fuorionda di Sgarbi che parla al telefono con "un misterioso personaggio" che gli dice: "Domattina volevo fare un post di questi ironici... così gli inondiamo il sito internet di... no, no, dico una cosa ironica volevo scrivere così: da oggi sono in distribuzione 1000 euro presso i circoli del Movimento 5 Stelle".

Nell'attesa che il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, prenda la sua decisione in merito al mandato da inoltrare alla forza politica cui spetterà il compito di svolgere la funzione esecutiva della legislatura, è spopolata online, diversi giorni fa, la notizia che vedeva il boom di richieste di informazioni giunte ai 'CAF' da parte di molti cittadini del Sud-Italia, circa il tanto chiacchierato '#reddito di cittadinanza', promesso agli italiani da parte dei grillini capeggiati dal politico partenopeo Luigi Di Maio, nel corso della campagna elettorale. Ma quanto afferma Striscia la Notizia è chiaramente falso. Il critico d'arte, però, ha duramente replicato sulla sua pagina Facebook, sostenendo che la telefonata tra lui e il suo ufficio stampa è avvenuta il giorno dopo la pubblicazione della notizia sui giornali.

Lautaro Martinez euforico per la convocazione: "Sono molto…"
Su Lautaro hanno chiesto informazioni Fiorentina, Monaco, Atletico Madrid , Borussia Dortmund, Roma e Manchester United. Martinez è un grande giocatore e l'Inter è un grande club per il suo primo passo in Europa.


Oltre a questo, quanto suggerito a Sgarbi non c'entra nulla con quella che Striscia la Notizia definisce una bufala.

La ricostruzione di Striscia la Notizia è solo uno scherzo per Nino Ippolito, visto che Sgarbi, dopo l'iniziale assenso, ha poi rinunciato a fare il post sui moduli dei Cinque Stelle affermati nel video, come racconta l'addetto stampa al Messaggero.

Latest News