Fiorentina, Pioli: senza Davide non sarà più come prima

Pioli che gesto in memoria di Astori! Convoca l'intero organico della Fiorentina

Pioli che gesto in memoria di Astori! Convoca l'intero organico della Fiorentina

Ancora applausi, commozione; poi, alla fine del minuto numero 13 la partita è ripresa regolarmente. Quest'oggi è spinto da tantissime motivazioni, gioca per dedicare il gol al grande amico e offre un paio di assist invitanti, tra cui quello concretizzato da Hugo su calcio d'angolo.

Il Cagliari è entrato in campo con la maglia gara Astori 13. Ci prova Simeone a sbloccare la sfida: si trova a tu per tu con il portiere ma Puggioni salva di piede (15'), poi l'attaccante viola ancora tutto solo in area disegna un diagonale che finisce a lato di pochissimo. Un minuto di silenzio e poi via ai primi calci mentre i tifosi gridano 'Davide, Davide'.

La leghista espulsa: "Salvini? Più duce che leader"
C'è poi il mandato a sondare i Cinquestelle anche per la formazione del governo ma tutti e tre i leader avrebbero escluso intese con il Pd.


Davide Astori: gol del numero 31 alle ore 13... Hugo di nome fa Vitor e la piccola di Davide, di appena due anni, si chiama Vittoria...

Fiorentina in vantaggio al 25°. Vitor Hugo è anche il 13esimo marcatore stagionale della Fiorentina. Qualcuno le ha sempre viste come rette parallele ma ieri si sono incrociate senza farsi male, come l'abbraccio dell'arbitro Pasqua a Badelj, nuovo capitano Viola, come le sincere lacrime di Buffon, non trattenute con lo sguardo rivolto verso l'altro, verso l'oltre. Come sportivi, come espressione della comunità fiorentina, siamo stati molto toccati da questo dramma. È stata davvero una giornata diversa. "Sarà uno stimolo per costruire una squadra più competitiva". Brividi. Sul maxischermo le immagini del capitano, dagli altoparlanti la canzone "Terra degli uomini" di Jovanotti. Uno scenario suggestivo e commovente. Al 13' del primo tempo le due squadre si sono fermate e hanno ricordato così in campo Astori, la coreografia della 'Fiesole' ha ulteriormente omaggiato lo sfortunato capitano. Ma anche tentando in ogni modo di rimanere per quanto possibile distaccati e non lasciarsi trascinare dalle emozioni (e non è semplice per niente), in questi casi è impossibile non fare riferimento a quanto accaduto durante Fiorentina-Benevento, una partita che non poteva essere come tutte le altre. Ci sono storie che verranno tramandate in eterno... Buon viaggio capitano", "Le lacrime di un'intera città, legati da qui all'eternità. Tra questi anche tanti bambini delle scuole. Era presenta la sua compagna Francesca Fioretti, che è sembrata distrutta ed è stata sorretta dal fratello di lui, Marco.

Latest News