Turista partorisce nel Mar Rosso, ecco le immagini che sono diventate virali

Egitto turista partorisce nel Mar Rosso

Facebook 1 di 8 Facebook 2 di 8 Facebook 3 di 8 Facebook 4 di 8 Facebook 5 di 8 Facebook 6 di 8 Facebook 7 di 8 Facebook 8 di 8

La signora che ha dato alla luce la creatura [VIDEO]all'interno delle acque del Mar Rosso proviene dalla Russia.

Una scena fuori dal comune quella che si è palesata davanti agli occhi di Hadia Hosny El Said, una giocatrice di badminton egiziana. Una destinazione perfetta nel Sinai per fare immersioni. L'evento è stato infatti immortalato da un'abitante della zona che con il suo smartphone ha scattato delle fotografie, postate poi in un secondo momento all'interno dei social. Nella sequenza - posta nel breve video in apertura - si vede un uomo, probabilmente un medico russo specializzato in parti in acqua, che tiene in braccio un neonato con il cordone ombelicale ancora attaccato.

Ferisce i passanti con una bottiglia rotta: arrestato 20enne nigeriano a Napoli
Dei tre, il più grave di 38 anni è stato ricoverato all'ospedale Loreto Mare in codice rosso per una profonda ferita alla nuca. Gli agenti dell'ufficio Prevenzione Generale - unità di pronto intervento hanno fermato un cittadino nigeriano di 20anni.


Le immagini sono subito diventate virali in tutto il mondo e la stampa locale conferma la veridicità della notizia e indica la mamma partoriente come una turista russa accompagnata dal suo medico. All'interno del Mar Rosso è anche avvenuto il primo bagnetto del nascituro effettuato dal papà del piccolo insieme al dottore che ha fatto partorire la mamma. Sul bagnasciuga, ad aspettarli, un altro bambino più grandicello, dai capelli biondi. La stessa Hadia, riferisce di aver visto la donna uscire dall'acqua appena dopo aver partorito come se niente fosse.

L'identità della madre non è stata rilevata e neppure le condizioni del bambino (nonostante appaia in salute).

Latest News