Usa, cucciolo di 10 mesi muore soffocato in aereo

Usa, cucciolo di 10 mesi muore soffocato in aereo

Usa, cucciolo di 10 mesi muore soffocato in aereo

Non è la prima volta, tuttavia, osserva Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", che si assiste a certe notizie di animali vittime di crudeltà. "Il mio cuore è spezzato". Lo scorso anno, United Airlines era stata denunciata per via di un coniglio gigante morto durante il viaggio.

"La padrona del cane ha rifiutato con fermezza sostenendo che l'animale era nella borsa, ma l'assistente di volo ha continuato ad insistere fino a quando la donna ha acconsentito", ha spiegato la testimone. La compagnia aerea, secondo un report del Dipartimento dei trasporti, ha il maggior numero di animali deceduti nel corso del 2017.

Secondo le testimonianze di alcuni passeggeri, durante il volo - della durata di oltre tre ore - più volte è stato sentito un cane abbaiare, ma nessuno si era accorto che fosse morto prima dell'arrivo all'aeroporto newyorchese di La Guardia. A quel punto il tentativo della proprietaria di rianimarlo si è rivelato inutile.

Il giuramento della cancelliera: al via il governo Merkel IV
Merkel ha ottenuto 364 voti e subito dopo ha accettato la votazione , rispondendo alla domanda del presidente del Bundestag "sì la accetto", secondo il protocollo della seduta.


La United Airlines si è scusata per la morte del cane - Dopo la vicenda la compagnia aerea, travolta dalle critiche sui social, si è scusata ammettendo l'errore: "Questo è stato un tragico incidente che non sarebbe mai dovuto accadere, gli animali non dovrebbero mai essere collocati nelle cappelliere. Ci assumiamo la piena responsabilità di questa tragedia", ha dichiarato attraverso un suo portavoce la compagnia aerea.

Per quanto per noi che viviamo con loro il mondo giri tutto (o quasi) intorno ai cani, bisogna tenere conto del tipo di mezzo di cui stiamo parlando: un aereo, rispetto ad un traghetto o ad un treno, ci dicono che non è facilmente modificabile e adattabile alla presenza di un quattrozampe che ha bisogno del giusto spazio per non rappresentare un problema per sé stesso e per gli altri viaggiatori.

La proprietaria del cane, Catalina Robledo, era salita in aereo [VIDEO] con due bambini ed un cane all'interno del trasportino apposito.

Latest News