Volkswagen aumenta la produzione di auto elettriche

Il numero uno Matthias Muller con un collaboratore e il prototipo di un mini scuola-bus elettrico

Il numero uno Matthias Muller con un collaboratore e il prototipo di un mini scuola-bus elettrico

La Volkswagen, la casa tedesca produttrice di vetture del popolo, nata nel 1937 sotto la dittatura di Adolf Hitler, per suo volere, intende riscattarsi dal 'dieselgate' lo scandalo che nel dicembre 2017 ha avuto il suo epilogo con la condanna a sette anni di carcere e una multa di 400mila dollari dell'ex manager Oliver Schmidt, accusato di avere partecipato alla frode legata allo scandalo emissioni che nel settembre 2015 travolse il gruppo alemanno. Inoltre sono già state strette partnership con produttori di batterie in Europa e in Cina. "Investiremo circa 20 miliardi di euro nel nostro portafoglio di auto convenzionali nel 2018 - ha detto Muller - e circa 90 nel corso dei prossimi cinque anni". La decisione sul fornitore per il Nord America sarà presa a breve termine.

"Negli ultimi mesi, abbiamo fatto tutto il possibile per implementare la 'Roadmap E' con la rapidità e la determinazione necessarie - ha spiegato Müller a Berlino - quando è stata presentata la 'Roadmap E', lo scorso autunno, il Gruppo aveva annunciato piani per produrre fino a tre milioni di veicoli elettrici all'anno entro il 2025 e commercializzare 80 nuovi modelli a batteria".

Marchio mafia, Corte Ue accoglie l'appello del'Italia
Con l'ultima sentenza, il Tribunale respinge il suo ricorso e conferma la decisione dell'EUIPO . La domanda dell'Italia venne accolta dall'Euipo .


Diverse innovazioni del Gruppo sono state presentate la scorsa settimana al Salone Internazionale dell'Auto di Ginevra, tra cui Audi e-tron, Porsche Mission E e I.D. Vizzion, nuovo membro della famiglia I.D. Volkswagen. "Dal 2019 vedremo un nuovo mezzo a batteria praticamente ogni mese - ha affermato il CEO di Volkswagen -". Entro la fine del 2022 infatti verranno abilitati i 16 stabilimenti precedentemente scritti annunciati durante l'annuale conferenza stampa sul bilancio avvenuto da parte del CEO Matthias Müller. "Il 2017 è stato un anno eccellente per il Gruppo Volkswagen e le sue Marche".

Latest News