Mondiali Russia 2018, ora è ufficiale: gli arbitri saranno assistiti dal Var

VAR calcio come funziona

Mondiali Russia 2018, ora è ufficiale: gli arbitri saranno assistiti dal Var

Il Mondiale russo - ha dichiarato Infantino - sarà il primo col VAR, è una decisione storica.

Eppure proprio Infantino non era favorevole all'introduzione del Video Assistant Referee, come da lui stesso ammesso.

Inter, Skriniar: "Tifosi tranquilli, sono contento qui"
Ora, invece, Milan Skriniar ha eliminato tutti gli scettici, grazie ad una stagione fenomenale. La stagione di Milan Skriniar è stata quasi perfetta.


In occasione di un congresso svoltosi a Bogotà, in Colombia, il presidente della FIFA Gianni Infantino ha ufficializzato l'ultizzo del VAR ai prossimi Mondiali.

L'arbitro può ricorrere al Var solo in quattro casi: 1) per decidere se convalidare un gol; 2) per attribuire un cartellino rosso; 3) per analizzare un'azione potenzialmente da calcio di rigore; 4) per correggere un errore di identificazione di un giocatore sanzionato. "Nel 2018 non è possibile che tutto il mondo possa sapere in un minuto che l'arbitro ha commesso un errore e il diretto interessato no perché noi glielo abbiamo impedito", ha aggiunto.

Latest News