Tim, Elliott si riserva di formulare altre richieste integrazione

Tim, Elliott si riserva di formulare altre richieste integrazione

Tim, Elliott si riserva di formulare altre richieste integrazione

Il fondo Elliott ha chiesto a Tim di inserire nell'ordine del giorno dell'assemblea dei soci del 24 aprile due nuovi punti. Gli altri "sfiduciati" in pectore sono Hervé Philippe, Frédéric Crépin, Giuseppe Recchi e due consigliere indipendenti, Félicité Herzog e Anna Jones.

Don Matteo 11, rapimento shock: anticipazioni puntata 15 marzo
La sorella della Capitana torna a Spoleto mentre Sofia è alla ricerca del suo vero padre. Infine, Chiara prende l'insana decisione di tornare tra le braccia dell'ex fidanzato.


Nella richiesta di integrazione non viene citato Amos Genish. Ecco chi sarebbero invece i 6 nomi di amministratori "graditi" ad Elliott di cui si discuterà l'accesso nella prossima assemblea: l'ex ad dell'Enel Fulvio Conti, Massimo Ferrari, Paola Giannotti De Ponti, Luigi Gubitosi (ex dirigente Rai), Dante Roscini e Rocco Sabelli. Tim aggiunge che il Consiglio di amministrazione sarà convocato nei prossimi giorni "per l'assunzione delle determinazioni di competenza". Il titolo della compagnia telefonica sale del 2,32% a 0,8014 euro. Ieri un portavoce di Vivendi (+1,7% a Parigi) ha aperto alla valutazione di strategie alternative che portino a un rialzo del prezzo delle azioni Telecom nel breve termine: secondo indiscrezioni *De Puyfontaine sta valutando l'ipotesi di sospensione delle sue funzioni operative *nel periodo di discussione sulle strategie del gruppo.

Latest News