Bomba a mano ritrovata nei pressi della caserma dei carabinieri

Bomba a mano ritrovata nei pressi della caserma dei carabinieri

Bomba a mano ritrovata nei pressi della caserma dei carabinieri

Due bombe a mano sono state lasciate nel centro storico di Montepulciano. La zona era stata immediamente transennata e, a scopo precauzionale, sono stati fatti chiudere i negozi e le attività della zona. Sul posto è presente la squadra dei Carabinieri per effettuare i rilievi scientifici in attesa dell'arrivo degli artificieri dell'Arma da Firenze. Si tratterebbe di due residuati bellici e privi di esplosivo.

L'ordigno si trova sul basamento in pietra di una colonna.

Figlio Biagi: Stato abbandonò mio padre
Al professore venne negata la protezione alcuni mesi prima dell'omicidio, nonostante le continue richieste di Biagi al governo. Oggi anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricordato Biagi, parlando di una ferita ancora aperta .


"La prima è stata esaminata dagli artificieri dei Carabinieri, appositamente intervenuti; la seconda era stata consegnata dalla persona che l'ha ritrovata direttamente alle Forze dell'Ordine". I carabinieri di Siena, che conducono le indagini, al momento propendono per la bravata ed escludono per ora che possa trattarsi di un gesto eversivo: "non rientrando il comportamento complessivamente considerato fra le modalità esecutive tipiche di organizzazioni anarchiche o similari".

Latest News