Lega Serie A, eletto il nuovo presidente all'unanimità: è Micchiché

Lega Serie A, eletto il nuovo presidente all'unanimità: è Micchiché

Lega Serie A, eletto il nuovo presidente all'unanimità: è Micchiché

E' stato eletto il nuovo presidente della Lega di Serie A. Si tratta di Gaetano Miccichè, banchiere siciliano, classe '50, presidente di Banca Imi del Gruppo Intesa San Paolo e fa parte del cda della Rcs. Miccichè diventa dunque il secondo presidente della Lega Serie A, dopo Maurizio Beretta, in carica per due mandati, dalla divisione fra A e B. Miccichè entrera' in carica quando sarà rinnovata completamente la governance.

Da quasi un anno ormai la Serie A non aveva un presidente, si erano susseguiti come commissari prima l'ex presidente FIGC Carlo Tavecchio, poi appunto Malagò.

La crociata di papa Francesco contro i clienti delle prostitute: 'Criminali'
Sono cattolici, battezzati , magari frequentatori abituali delle parrocchie, la maggior parte dei clienti delle prostitute . Il Papa precisa poi di avere fatto visita "a una delle case delle ragazze liberate dalla schiavitù ma è da non credere".


Gaetano Micciché nasce a Palermo nell'ottobre di 68 anni fa in una famiglia della borghesia palermitana. Fratello di Gianfranco, già presidente dell'Assemblea regionale siciliana e più volte ministro, Miccichè si laurea in giurisprudenza nel 1984. Nel 1971 avvia la sua carriera presso la Cassa Centrale di Risparmio delle Province Siciliane raggiungendo la carica di responsabile della clientela corporate. Dopo aver conseguito un master in business administration alla Bocconi di Milano nel 1989 è nominato direttore centrale Finanza di Rodriquez S.p.A., società leader mondiale nel settore della navigazione veloce.

Dopo una serie di altri incarichi, nel giugno 2002 entra in Banca Intesa. Ricevuta la comunicazione dell'elezione Miccichè è arrivato nella sede della Lega Calcio in via Rosellini ed è stato accolto da un lungo applauso.

Latest News