Instagram lancia "Shopping", un tag speciale per spingere il mobile commerce

Finalmente Instagram lancia una funzione davvero utile

Finalmente Instagram lancia una funzione davvero utile

Shopping passando direttamente da Instagram? Limitazioni sono in vigore anche per gli influencer, che non potranno taggare con Shopping un prodotto indossato. A tal proposito, in margine al varo di tale opzione, l'Head of Business della piattaforma, Jim Squires, ebbe a dichiarare che, siccome molti utenti si recavano su Instagram per scoprire nuovi brand di cui effettuare degli acquisti, era parso conseguenziale voler offrire "un'esperienza senza soluzione di continuità" che consentisse di effettuare i propri acquisti "in-app". La novità è stata introdotta nel novembre del 2016 negli Stati Uniti e adesso è pronta a sbarcare anche in Italia. 'Stories' darà manforte al progetto di Instagram.

Stando ai dati della ricerca Fashion Path to Purchase di Facebook IQ (Mark Zuckerberg detiene il social network delle fotografie), negli ultimi tre mesi, il 39% delle persone ha acquistato articoli di moda da smartphone o tablet.

Come abbiamo già visto nei precedenti rumor, la funzione repost consente di inserire qualsiasi post pubblico all'interno delle nostre Storie, modificando dimensioni e posizione a piacimento. Basti pensare che un terzo delle Storie più popolari, inoltre, è fatti dai marchi.

Giornata della memoria per non dimenticare le vittime della mafia
Accanto a chi muore 'fuori' non possiamo dimenticare coloro che muoiono 'dentro'. "Sta a noi non lasciarli soli, perche' non diventino vittime a loro volta della nostra indifferenza e rassegnazione".


Da oggi, martedì 20 marzo, gli utenti di Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, Spagna, Regno Unito e Italia cominceranno a vedere nel flusso dei post caratterizzati da un simbolo bianco, in basso a sinistra.

Con un tap sulla foto dove compare il tag Shopping si vedrà una prima vignetta (come da esempio nella foto qui sotto), con le informazioni di base, con un secondo click si aprirà una scheda più approfondita (nella foto in alto i tre passaggi), con lo spazio per la descrizione dell'oggetto, il prezzo e soprattutto il link diretto per il sito ecommerce di riferimento dove poter finalizzare l'acquisto.

Shopping su Instagram sarà disponibile per tutti i brand che hanno un profilo business (al momento, a livello globale, ci sono 25 milioni di profili business), vendono prodotti fisici e hanno una vetrina su Facebook o un catalogo in Business Manager. Il tag Shopping viene inserito nell'immagine e l'utente dovrà semplicemente cliccarci per ottenere maggiori informazioni sul prodotto, immagini specifiche e comprare direttamente sull'e-commerce.

Latest News