Che cos'ha Cicciobello? Il morbillo. Ed è subito polemica

Twitter di Roberto Burioni

Nuovo Cicciobello ha il Morbillo. Polemica sui social: “Banalizza la malattia”

Il nuovo bambolotto non piace neanche al presidente della Società italiana di pediatria (Sip) Alberto Villani, che ricorda come dal 2017 ad oggi si siano registrati in Italia 7 decessi a causa del morbillo ed avverte anche sulla pericolosità delle complicanze di questa malattia. Uno dei primi ad intervenire è stato il medico virologo Roberto Burioni. "E pensare che me la prendo con gli antivaccinisti". ha concluso l'esperto.

Qualcuno però, cerca di abbassare i toni: "Addirittura accanirsi contro un giocattolo?" L'associazione IoVaccino, sulla sua pagina Facebook affronta l'argomento inizialmente con un pizzico di sarcasmo: "Montano le proteste per il nuovo prodotto Giochi Preziosi che banalizzerebbe tremendamente una malattia pericolosa come il morbillo, tutti indignati perché i puntini se ne vanno con la salvietta magica (magica!)". "Attendiamo il Cicciobello Linfomino e pure quello Meningitino". Si stupisce della reazione all'ultima 'creatura' il Ceo di Giochi Preziosi, Dario Berté: "Perché dovremmo ritirarlo? - dichiara all'ANSA - Il ritiro viene fatto solo dopo una decisione delle autorità", sottolineando che "noi produciamo giochi da una vita: i bambini hanno sempre giocato al dottore e all'ammalato con i bambolotti".

Ausilio: "De Vrij all'Inter? Di mercato parlerò solo dopo il 20 maggio"
Va in scena oggi (ore 18.30) il derby tra Milan e Inter rimandato lo scorso 4 marzo per la prematura morte di Davide Astori . Mentalità forte? Spero di si, ora serve contonuità perché attraverso essa si raggiungo risultati importanti.


Le precisazioni dell'azienda di giochi non convincono l'Istituto Superiore di Sanità: "Collegare una malattia come il morbillo a qualcosa di giocoso - commenta Walter Ricciardi, presidente Istituto Superiore Sanità - è fuorviante". Non pensiamo di aver fatto nulla di oltraggioso, ripescando un concetto che è sempre esistito, quello delle bambole con la bua. Non ci sarà tra gli esperti social qualcuno che crederà davvero che un genitore possa pensare che il morbillo si cura con una salvietta magica? "Purtroppo è un periodo complicato, vista la polemica sui vaccini, ma non abbiamo pensato ci potessero essere criticità di questo tipo". E' quindi "da biasimare questo approccio commerciale che fa correre tali rischi". Con le malattie non si gioca: "sarebbe bene che l'azienda - afferma - manifestasse sensibilità alle numerose critiche ritirando il prodotto".

Cicciobello Morbillino rischia di banalizzare una malattia che può causare gravi conseguenze e che in certi casi può rivelarsi anche mortale. Dall'inizio del 2018, sottolinea l'Iss, "sono decedute per morbillo due persone, non vaccinate, di 38 e 41 anni, entrambe per insufficienza respiratoria". Le segnalazioni sono giunte da 16 Regioni al Sistema nazionale di sorveglianza integrata morbillo e rosolia. Il 91% circa dei casi era non vaccinato, e un ulteriore 4,5% aveva ricevuto solo una dose.

Latest News