Bimbo dona i risparmi al medico che ha curato sua madre

La busta con i risparmi del bambino

Cancro, a 5 anni regala i risparmi al medico che cura la mamma

La madre del bambino era arrivata a Milano dalla Sardegna per una visita di controllo dopo che nel 2017 si è sottoposta ad un'operazione per rimuovere un tumore al seno. E' stato il vicedirettore dell'Istituto europeo di oncologia di Milano, Pietro Caldarella, a raccontare quanto gli è accaduto, con un post su Facebook ed una fotografia che mostra i risparmi che un bimbo di soli 5 anni gli ha regalato insieme ad un messaggio di ringraziamento per aver curato la mamma dal cancro. La sua mamma si è ammalata ma adesso sta meglio e lui ha ringraziato a modo suo il medico che l'ha curata.

"Stamattina il figlio di una mia paziente di 5 anni mi ha dato questo biglietto per ringraziarmi delle cure alla sua mamma e dentro c'erano i suoi risparmi che ha voluto donarmi per la ricerca sul cancro..." "Il marito mi ha portato in dono due bottiglie di vino sardo e poi mi ha detto che c'era il figlio che voleva darmi una cosa - ha raccontato al quotidiano Caldarella - Allora il piccolo, timidamente si è avvicinato".

Assegno alla moglie, carcere per chi non paga
La norma abrogata aveva un contenuto sovrapponibile a quella nuova e anch'essa si riferiva solo ai coniugi. Chi non paga non andrà subito in carcere, ma diciamo che " la legge serve da ammonimento ".


Ti potrebbe interessare anche Anna, la ragazza che combatte il cancro e da Instagram insegna: "si può guarire, non bisogna arrendersi!" Al momento della consegna della busta il medico non è riuscito a guardare negli occhi il bambino a cui, fra imbarazzo e commozione, ha detto semplicemente "sei un ometto", per sottolineare la grandezza del suo piccolo operato. Il dottore ha anche pubblicato un immagine del regalo ricevuto. Di storie tristi ne ho viste tante. Il bambino, con il suo gesto, ha mostrato una grandissima riconoscenza verso il medico che ha salvato la vita di sua madre. Raccontando la storia sui social network, ha aggiunto: "Sono pochi spiccioli, ma il bello è vedere in questi bambini il nostro futuro, fatto di gesti semplici".

Latest News