Serie B: debutto ok per Foscarini, l'Avellino batte 2-0 il Perugia

Avellino-Perugia in diretta dalle 20.30. Il Grifo sente odore di serie A

Avellino-Perugia, Foscarini: "Prestazione vigorosa, non meritiamo questa classifica"

A conferma del fatto che nel calcio e in B in particolare contano in particolar modo stimoli, motivazioni e determinazione prima ancora che tecnica e garretti, ad Avellino si è verificata quella battuta d'arresto temuta e paventata per settimane da Breda, dovuta evidentemente ad un calo fisiologico e però anche motivazionale. Mattatore di serata, in questo posticipo della 34ª giornata di Serie B, è il centravanti Gigi Castaldo: una sua doppietta (un gol per tempo) mette a tappeto un deludente Perugia.

L'Avellino parte determinato e, dopo aver colpito una traversa con Castaldo ed aver sfiorato il bersaglio con D'Angelo, passa (26'): Falasco, con un cross dalla trequarti sinistra, pesca in area Castaldo che un perfetto colpo di testa infila il pallone nell'angolo alla sinistra di Leali.

Il Perugia è troppo basso, i due laterali sono spesso costretti a schiacciarsi per contenere D'Angelo e Falasco, e subisce sin troppo l'iniziativa degli avversari, come non avveniva dalla sfida - epica e battagliata in ben altro modo - di Frosinone. Proprio ciò che Breda temeva potesse avvenire.

Autobomba a Vibo Valentia, per il pm è opera della 'ndrangheta
Una tecnica criminale di spessore elevato per eliminare due persone che non pare fossero legate ad ambienti mafiosi importanti. A dare l'allarme è stato il padre dell'uomo, che dopo l'esplosione ha chiamato la moglie chiedendole di avvertire i soccorsi .


"Avremo bisogno anche dei suoi gol", dirà poi Castaldo, spiegando il motivo di quell'abbraccio. Al 68′ un timido tentativo del Perugia con Cerri, che spara alto di testa il cross di Diamanti. A disp. Casadei, Pozzi, Morero, Vajushi, Morosini, Wilmots, Moretti, Ardemagni. All.

PERUGIA (3-5-1-1): Leali; Volta, Del Prete, Magnani; Mustacchio (64' Buonaiuto), Kouan (51' Diamanti), Bianco, Gustafson, Germoni (68' Terrani); Cerri; Di Carmine.

Note: ammoniti 28′ pt Kouan, 33′ pt Di Carmine, 16′ st Di Tacchio, 24′ st Bianco per gioco scorretto, 45′ st Lezzerini per comportamento non regolamentare; angoli 3-4; recuperi 2′ pt e 7′ st; spettatori paganti 1.673 (abbonati 2.778).

Latest News