Mariah Carey rivela: "Combatto da 17 anni con il disturbo bipolare"

Mariah Carey “Soffro di disturbo bipolare dal 2001”     di F. Q

Mariah Carey “Soffro di disturbo bipolare dal 2001” di F. Q

Fra i sintomi provocati dalla sindrome bipolare, anche l'insonnia maniacale, ovvero, continuare a lavorare senza sosta e senza dormire, fino a che non si ha un crollo fisico e mentale: "Pensavo di avere un disturbo del sonno - commenta Mariah - ma invece non era normale insonnia".

Mariah Carey ha dunque sofferto in silenzio per oltre 15 anni: "Credevo fossero solo disturbi del sonno". Dopo aver scoperto di essere malata, nel 2001 in seguito ad un crollo, Mariah si è fatta vedere da degli specialisti per affrontare di petto il problema, ed ha di conseguenza iniziato una cura a base di farmaci: "Sto assumendo farmaci - ha ammesso la stessa cantautrice a stelle e strisce - che sembrano essere abbastanza buoni". Così, ha evitato di chiedere aiuto, sperando che nessuno venisse a conoscenza del suo segreto.

Non è che stavo sveglia a contare le pecore. Lavoravo, lavoravo e lavoravo.

Lagarde (FMI) contro protezionismo: "è un fallimento", lancia allarme debito
I numeri fanno davvero paura se è vero che il debito pubblico e privato ha raggiunto a livello globale la quota record di 164.000 miliardi di dollari.


Per la prima volta, Mariah Carey ha parlato a People (che le ha dedicato la copertina di questa settimana) della sua lunga battaglia conto il disturbo che le è stato diagnosticato nel 2001, quando fu ricoverata per "un crollo fisico e mentale". È venuto fuori che stavo sperimentando una forma di mania. Alla fine, ho scoperto di avere un problema [.] I miei episodi depressivi erano caratterizzati da crolli di energia [.] Il disturbo può isolarti totalmente.

"Fino a poco tempo fa vivevo nell'isolamento e nella costante paura di essere esposta da qualcuno", ha detto. Era un peso troppo pesante da portare e semplicemente non potevo più farlo. Ha dichiarato: "Ho chiesto e ottenuto di curarmi, mi sono circondata di persone positive e sono tornata a fare ciò che amo, scrivere canzoni e fare musica". [.] E mi sentivo sempre sola, e triste.

Mariah Carey durante l'intervista ha dichiarato senza problemi di aver trovato il giusto equilibrio grazie a dei medicinali, che non la fanno sentire stanca o apatica. Fortunatamente alcuni esami più approfonditi rivelarono appunto la sua malattia e questo suo disturbo bipolare che la accompagna da tutti questi anni.

Latest News