Terremoto 4,6 Richter nel Maceratese nessun ferito, danni

Terremoto danni a Pieve Torina

La terra torna a tremare in Centro Italia: scossa 4.7 in provincia di Macerata

Stando alle rilevazioni dell'INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Non si registrano feriti, ma i sindaci della zona parlano di "danni". Adesso i treni sono stati riattivati.

A Muccia la scossa ha provocato il crollo il piccolo campanile della Chiesa del '600 Santa Maria di Varano. Anche dopo il sisma di stamattina ci sono state molte repliche, tra cui due di magnitudo 3.5 alle 5 e 46 e alle 6 e 03. Per sicurezza però", ha spiegato la commissaria, "è stato chiuso tutto. L'epicentro si trova nel territorio del comune di Muccia in provincia di Macerata. E' solo l'ultima, e la più forte, di una serie di scosse che hanno colpito negli ultimi giorni la zona, già duramente provata dal devastante terremoto in ltalia Centrale del 2016. Sequenza per la quale proprio ieri la Commissione europea ha approvato il regime di aiuto italiano da 43,9 milioni di euro per sostenere gli investimenti nelle regioni colpite. In particolare, il 4 aprile se ne erano registrate una di magnitudo 4 alle 4:19 e una di magnitudo 3.6 alle 20:41.

Terremoto Marche - Ancora scosse tanta paura e rabbia
Sciame sismico senza sosta nel maceratese. "È ancora in atto la sequenza iniziata due anni fa - ha spiegato la sismologa -". Nel frattempo anche un'altra zona del Centro Italia , seppure in tutt'altra zona, è stata interessata dal terremoto .


Una forte scossa di terremoto si è verificata alle 5.11 di questa mattina nelle Marche. "È normale che una sequenza che ha mobilitato un volume così grande duri a lungo", ha osservato il presidente dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Carlo Doglioni. La situazione non si è ancora ristabilita com'era prima del 24 agosto 2016. La linea ferroviaria Trenitalia Civitanova Marche -Macerata è al momento sospesa a scopo precauzionale al fine di consentire un controllo specifico sulla tenuta dei binari. La circolazione dovrebbe riprendere alle 9. A Camerino bloccati gli accessi alla zona rossa. Lo ha deciso la procura di Spoleto che ha accolto, in tal senso, una richiesta del comune di Norcia. Cresce l'indignazione sui social mentre per oggi è previsto un vertice d'emergenza della Protezione civile. "Mi sembra che questo fenomeno sismico stia andando a crescere, non a diminuire".

Nella zona di Muccia la terra era tornata a tremare con frequenza e intensità già da alcuni giorni. Alle 5.11 di questa mattina una scossa di magnitudo 4.7 è stata registrata dai sismografi dell'Ingv con epicentro a 2 Km da Muccia (Macerata).

Latest News