Libia, generale Haftar ricoverato in ospedale militare di Parigi

Libia, generale Haftar ricoverato in ospedale militare di Parigi

Libia, generale Haftar ricoverato in ospedale militare di Parigi

Sui social network è caccia alle informazioni sul eenerale dell'autoproclamato esercito libico, Khalifa Haftar, dopo che il sito d'informazione "Libya Express", ritenuto da molti una fonte attendibile, ha pubblicato ieri pomeriggio intorno alle 18.00 la notizia su un grave malore che avrebbe colto il cirenaico. Ad esempio, fonti diplomatiche italiane hanno detto di non avere al momento riscontri al decesso del generale.

Alcuni siti libici avevano diffuso nel pomeriggio che il Generale Haftar, che controlla il governo di Tobruk, appoggiato dall'Egitto di al-Sisi, fosse deceduto in seguito ad un'emorragia cerebrale, in un ospedale di Parigi. A smentire la notizia anche la missione Onu in Libia.

Il portavoce delle forze di Haftar nell'Est del Paese, Ahmed Al-Mismari, ha smentito che il generale sia in coma, come riportato ieri sera dalla televisione Al-Nabaa, affermando che le sue condizioni di salute sono buone.

Ayala, l'ex pm antimafia travolto in moto da un'auto in controsenso
Secondo le ricostruzioni, l'incidente si è verificato stamattina nel tratto di strada che collega piazza Leoni con viale Diana. Giunto in codice rosso in ambulanza, fonti ospedaliere, confermano la frattura di femore e che e' cosciente.


L'ambizione del 75enne Haftar era quella di fare il leader.

È stato capo di Stato Maggiore delle forze libiche fino al 1987, per poi essere scaricato dal colonnello dopo la guerra del Ciad: da prigioniero fu sconfessato da Gheddafi. Da lì Haftar guidò un fallito golpe sostenuto dalla Cia per abbattere Gheddafi e finì a vivere per due decenni da esiliato in un sobborgo della Virginia, diventando pure cittadino naturalizzato americano.

Latest News