Novellino consiglia Giampaolo: "Non fare il mio errore, resta a Genova"

Sami Khedira

Sami Khedira

Ha avuto problemi di natura fisica ed ha perso un po' di massa, ma non è motivato.

Col Genoa la Samp ha fatto una grande partita non concedendo nulla, poi ci è mancato il goal.

Partita - Il mister doriano ha poi spiegato come scenderà in campo la sua squadra: "Andremo in campo con la miglior formazione".

L'allenatore ha iniziato parlando della partita e ricordando anche il match dell'andata, dicendo: "La partita sulla carta è proibitiva".

"Praet e Torreira hanno svolto dei lavori differenziati ma saranno della partita. Sta meglio rispetto a qualche mese fa e conto di impiegarlo, non so domani". Praet l'avevo visto particolarmente affaticato, ha una cilindrata impressionante ma ha subito qualcosa e la paura che potesse incorrere in qualche infortunio c'era.

Dalla sfida di domani al derby di sabato. "Nonostante sia anche in scadenza, appena sarà arruolabile lo utilizzerò di certo".

Samsung lancia Galaxy J2 Pro, uno smartphone senza accesso a Internet
Troviamo un display Super AMOLED da 5 pollici alimentato da un processore quad-core da 1.4 GHz abbinato ad una RAM da 1,5 GB. Samsung ha deciso di fare il contrario della tendenza attuale che i nostri smartphone fanno sempre di più.


"L'importante è avercela la sedia (ride ndr)". Tornando a Torino. "Allegri vuole una Juventus arrabbiata?"

LA SAMP CHE VORREBBE - "Ai ragazzi ho detto che c'è sempre spazio per fare qualcosa di straordinario".

Sulle parole di Buffon post Champions. Bisogna entrare nel sentimento di una persona che sta vivendo quella cosa lì: chi lo ha bacchettato è ragioniere da scrivania. Corsa per l'Europa? Si è un po complicata, ma siamo sempre lì. "Torino e Fiorentina hanno buoni numeri, tradizione, l'Atalanta ha acquisito mentalità internazionale quindi sono tutte avversarie temibili ma noi dobbiamo pensare a noi stessi".

"Domani occhi puntati sull'arbitraggio?"

VAR - " Io ho sempre detto che il Var è un elemento di garanzia. "Comprerebbe il tempo per tornare indietro". "Oggi abbiamo fatto un passo in avanti, se non ci fosse il VAR potremmo dire che domenica il blasone potrebbe fare la differenza ma con questa strumentazione no. Ho grande fiducia negli arbitri senza dubbi e preoccupazioni". Ferrero ha detto che voglio cambiare squadra? Se sto bene e mi fanno lavorare bene, lo ribadisco. La mia intenzione è continuare, poi a fine campionato ci incontreremo e con grande serenità decideremo insieme cosa fare. Per me non è una questione di contratto, se sono convinto che possiamo fare le cose bene allora si può continuare.

Latest News