Aggredito uno steward a calci e pugni: arrestati 3 ultras napoletani

Milan, il club rossonero suona la carica:

Napoli, almeno 7mila tifosi azzurri al Meazza per la sfida al Milan

Tifosi del Napoli in una foto di archivio.

Fiorentina, Pioli: "Badelj, ha subito un infortunio serio"
A Semplici auguro le migliori fortune a partire da lunedì e spero che realizzi i suoi sogni dal punto di vista professionale. E' una gara importantissima per noi, per dimostrare il nostro valore e vivere questo momento positivo.


Arek Milik è stato ad un passo dal siglare il gol che poteva tenere ancor più aperto questo campionato, ma il napoletano Donnarumma ha deviato in angolo mandando in estasi il pubblico di San Siro. Dagli spalti non arrivano belle notizie però: come riportato dai colleghi di Gazzetta.it, tre ultras del Napoli hanno picchiato, al momento dell'ingresso allo stadio, uno steward, presente nel settore riservato agli ospiti e sono stati arrestati. Nei pressi dello stadio milanese, ultras del Milan hanno aggredito un piccolo gruppo di tifosi del Napoli, con cinghie e bastoni. Per completare il quadro, durante Milan-Napoli non sono mancati gli odiosi cori razzisti lanciati dalla Curva Sud nei confronti dei napoletani. "6 quater legge 401/89 (Violenza o minaccia nei confronti degli addetti ai controlli dei luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive)". A fine gara si è accesa una piccola scaramuccia tra Biglia e alcuni calciatori azzurri sedata da Maurizio Sarri.

Latest News