Gasperini: "Vincere contro l'Inter per l'Europa"

La testa del tecnico è però unicamente rivolta alla sua Atalanta, tra problemi di formazione e necessità dei tre punti, come spiega in conferenza stampa: "Affronteremo una squadra forte, molto solida, che perde poco e sta facendo un ottimo campionato". I padroni di casa continuano col loro pressing alto sfiorando ancora il vantaggio, prima con un colpo di testa di Barrow che Handanovic salva con un bel tuffo, e successivamente con Barrow che sfruttando un altro errore di Cancelo ha la possibilità di tirare, ma il tiro sfiora il palo. I numeri dell'Atalanta per un terno secco sulla ruota di Milano sono serviti, soprattutto pensando che stasera ci saranno i cugini dell'Inter (alle 20.45), in una sfida che può dare slancio verso le zone nobili della graduatoria. La difesa dell'Inter non è delle più facili da superare, aver creato 3-4 occasioni è notevole, aver mandato l'attaccante davanti al portiere è un qualcosa di inusuale, sono contento delle prestazioni di Barrow e Cornelius. Il primo tempo termina dunque sul risultato di 0-0. Poi è chiaro che se fai gol tutto viene più valorizzato ma va bene così. Intanto inizia il valzer dei cambi, per l'Inter entra Eder al posto di Rafinha, mentre per l'Atalanta è Barrow a lasciare il campo in favore di Cornelius. Mai, in stagione, i ragazzi di Gasperini sono riusciti ad infilare tre vittorie di seguito: dopo i successi con Bologna e Verona è arrivata la sconfitta di Udine, dopo il successo con il Sassuolo in trasferta e la vittoria con il Chievo ecco l'1-1 di Crotone. A disp.: Bastoni, Elia, Gollini, Haas, Melegoni, Rossi.

Suso: "Contro il Napoli dobbiamo vincere"
Scambio Suso-Callejon? Io sarei contento di tenere Suso ed acquistare un grande campione come Callejon . Donnarumma è uno dei più giovani giocatori di sempre a raggiungere quota 100 presenze in Serie A.


AMMONITI: Miranda (INT); Toloi (ATA); Valero (INT); Caldara (ATA); Masiello (ATA); Mancini (ATA). Ma posso fare solo i complimenti a lui e a tutti.

Latest News