#AtalantaInter 0-0 - Reti bianche a Bergamo nell'anticipo serale

#AtalantaInter 0-0 - Reti bianche a Bergamo nell'anticipo serale

#AtalantaInter 0-0 - Reti bianche a Bergamo nell'anticipo serale

Incontro fra Atalanta e Inter. A sorpresa Spalletti si presenta con un modulo speculare a quello di Gasperini, sfoderando un inedito 3-4-3 con D'Ambrosio terzo centrale e Santon e Cancelo esterni di centrocampo. Nel primo tempo è l'Atalanta ad avere la meglio sul piano del gioco, creando più occasioni dell'Inter e mettendo in luce il talento del giovane Barrow, prodotto della cantera bergamasca. Secondo me sotto l'aspetta della tecnica si deve migliorare, se ogni volta che si recupera palla la si ridà agli avversari. Nel 2016 l'efficientissimo reparto scouting dell'Atalanta lo porta a Bergamo, dove in poco tempo diventa la stella delle giovanili. Rafinha si mangia un rigore in movimento dopo una grande azione fra Perisic ed Icardi. Nella ripresa anche la stanchezza è venuta fuori e nel finale preferisce coprirsi per non subire troppo le avanzate ospiti che avrebbero potuto risultare fatali. L'Inter fa una fatica bestiale a uscire palla al piede, fagocitata dalla pressione orobica.

Ai padroni di casa manca solo la mira, vedi triangolo lungo chiesto a Cristante dallo stesso argentino al 5' con radente calciato a lato senza incrociare sull'uscita di Handanovic.

Non facile contro un'Atalanta così. Il centrocampista al limite dell'area ne supera un paio e si infiltra dentro, conclude, ma Handanovic disinnesca in due tempi.

Feci contro casa Cecile Kyenge: razzismo? No, non raccoglie bisogni del cane
Piena solidarietà e vicinanza per Cécile Kyenge vittima di atti vandalici per il suo impegno a favore della convivenza e della integrazione multiculturale".


Pareggio a reti bianche tra Atalanta ed Inter. Perisic lo impegna durante il primo tempo, Eder nella ripresa. Abbiamo fatto due tiri nello specchio ma se siamo andati tre volte davanti al portiere e abbiamo tirato fuori allora le statistiche non rispecchiano la realtà. Da uno di questi nasce un'opportunità per Barrow: il suo tiro viene stornato in angolo.

Freuler 6: Molto più propositivo rispetto al compagno di reparto, visto che spesso prova l'ultimo passaggio e la conclusione in porta. I centrocampisti atalantini provano a mantenere alto il baricentro, riuscendo a palleggiare fino ai 25 metri dell'Inter, con Borja Valero e Gagliardini che non riescono a fare da filtro. Spalletti manda in campo Eder al posto del numero 8 nerazzurro e proprio un potente destro su calcio di punzione dell'italobrasiliano chiama Berisha alla parata al minuto 81. Al Grifone, decisamente più in giornata dei calabresi, è bastato un gol di Daniel Bessa per archiviare la pratica, arrivato con una bella torsione di testa su cross pennellato di Medeiros, il migliore dei suoi. Pareggio giusto, buon punto che tiene viva ancora qualche speranza europea.

L'Inter non segna (come Icardi) da tre partite e lo 0-0 l'ha condannata a un altro momento di mediocrità. Il primo tempo finisce 0-0, unico lato positivo (senza meriti per Spalletti e soci) di una frazione che l'Inter ha giocato come la neve che scende soffice dal cielo sulla terra, dove Gasperini l'ha attesa con un pressing asfissiante.

Latest News