Il Papa al bimbo: tuo padre in cielo anche se non credeva

Il Papa al bimbo: tuo padre in cielo anche se non credeva

Il Papa al bimbo: tuo padre in cielo anche se non credeva

Ma ci ha fatto battezzare tutti e 4. È bello che un figlio dica del suo papà "era bravo". Ha testimoniato il coraggio di far battezzare i suoi bambini che dicono 'era bravo'. Il papà di Emanuele è da poco venuto a mancare, non era credente, anche se ha fatto battezzare i figli, e Emanuele si chiede se è in cielo.

Carlotta chiede se le persone battezzate sono figli di Dio. Dio sicuramente era fiero di tuo papà, perché è più facile essere credente e far battezzare i figli che non essere credente e far battezzare i figli.

Manuele e Papa Francesco parlano abbracciati, per un paio di minuti. Questo si avvicina e gli sussurra la domanda all'orecchio.

Dal brano del Vangelo preferito alle domande sulla fine del papà non credente scomparso. Un passo - commenta il Papa - in cui si vede la forza che ha Gesù di cambiare i cuori. "Voi - ha chiesto ai bambini - avete pagato le tasse per entrare qui?".

Francesco Totti ad Amici: "Contro il Barcellona ci davano per perdenti"
Francesco Totti , dirigente della Roma , è intervenuto nel corso della trasmissione 'Amici' in onda su Canale 5 . Da piccolo volevo fare il calciatore, fortunatamente ci sono riuscito anche perché so fare solo quello.


Quindi, al termine della celebrazione, sul sagrato della chiesa il Papa saluta gli abitanti di Corviale, ribadendo che "tutti abbiamo bisogno gli uni degli altri". Poi ha spiegato: "era un traditore della patria perchè dava i soldi agli occupanti, vendeva la patria ogni volta che faceva pagare le tasse". E così, di fronte a Gesù che era lì, i discepoli "non riescono ad accettare, a lasciar passare quella verità che vedevano nel cuore". Era un uomo ateo, come spiega lo stesso Francesco dopo aver rimandato a posto Emanuele, non senza un altro abbraccio molto tenero. Questa è la forza di Gesù risorto. E questo aiuta chi pensa 'mai, mai potrò essere buono, ho tante cose brutte alle mie spalle'. E non all'inferno (si scoprirà dopo che la domanda completa comprendeva la specifica citazione del pericolo inferno per il papà di Emanuele). I non battezzati e chi segue le altre religioni lontane, anche loro sono figli di Dio. "Dio abbandona i suoi figli?".

'Tutti sono figli di Dio, Dio ha creato e ha amato tutti e ha messo a tutti nel cuore la coscienza di distinguere il bene dal male. Il pontefice, prima della messa, ha incontrato i bambini del catechismo, poi gli anziani, gli ammalati e i poveri. "Con il battesimo è entrato lo Spirito Santo e ha rafforzato la tua appartenenza a Dio". "Questo era uno dei peggiori e Gesù è riuscito a cambiarlo (...) Gesù è capace di cambiare il più cattivo e farne un evangelista, un apostolo e un santo".

L'ultima domanda riguardava il Conclave. "La visita del Papa - ha aggiunto - è stata un segno di grande speranza per tutto il quartiere". "E io ho sentito la pace". Ma è soprattutto una parrocchia nata in un quartiere difficile, il Corviale, che doveva rappresentare la svolta rispetto ai quartieri dormitorio che si costruivano con abusi allora a Roma e che invece rimase incompiuto, un "serpentone" di case per la maggior parte occupate, fino agli interventi di riqualificazione. Nel 2014 era stata Magliana ad accogliere il Pontefice. Inoltre, negli spazi della spina centrale hanno trovato sede un gruppo di artigiani sfrattati dalle botteghe del centro storico.

Il pianto a dirotto del piccolo Emanuele è stato il momento più toccante della visita effettuata da Papa Francesco nella parrocchia di San Paolo della Croce, a Corviale, ieri pomeriggio, domenica 15 aprile. "Significa che almeno qualcuno rispetta gli impegni". "Qui c'è tanta brava gente - ha proseguito don Roberto - senza dubbio con tanti problemi". Peccato per le autorità locali e centrali, che spesso sembrano disinteressarsi delle piaghe di certi quartieri capitolini, specialmente quelli periferici. "Un quartiere che però è caratterizzato da questo palazzo il 'serpentone' così strano che speriamo di vederlo un giorno in maniera diversa".

Latest News