Lutto nel mondo del cinema: è morto Ronald Lee Emery

Full Metal Jacket

Lutto nel mondo del cinema: è morto Ronald Lee Emery

Grazie al ruolo di Hartman, Ermey aveva ricevuto una candidatura ai Golden Globe.

Quando si pensa a Full Metal Jacket, il capolavoro di Kubrick sul Vietnam datato 1987, una delle scene più iconiche è sicuramente quella in cui l'inflessibile - e crudele - Sergente Hartman punisce il soldato Palla di Lardo (Vincent D'Onofrio) per la ciambella nascosta. "Mancherà moltissimo a tutti noi", ha scritto. Quel personaggio lo accompagnerà tutta la vita, tanto che le successive performance saranno varianti, anche comiche, di quell'arcigno sergente, in film come "Ultracorpi - L'invasione continua", "Sfida tra i ghiacci" e "Una pallottola spuntata 33".

Hollywood piange Ronald Lee Ermey, 74 anni, divenuto famoso per l'interpretazione del brutale sergente Hartman in Full Metal Jacket. Ermey è comparso anche in Mississippi Burning - Le radici dell'odio, Se7en di David Fincher, Via da Las Vegas ed ha interpretato lo sceriffo Hoyt nel remake di Non aprite quella porta e nel prequel Non aprite quella porta: L'inizio.

Condò a Sky Sport 24: "Icardi non convocato al mondiale? Dico che…"
I due giocatori sono stati inseriti nella lista dei 34 giocatori tra cui usciranno i 23 che parteciperanno alla spedizione russa. Sorprendentemente, nell'elenco non figura il centravanti e capitano dell'Inter Mauro Icardi .


La morte dell'attore ha fatto seguito a causa di alcune complicazioni insorte per una polmonite.

It is with deep sadness that I regret to inform you all that R. Lee Ermey ("The Gunny") passed away this morning from complications of pneumonia. Il suo primo progetto cinematografico risale ha pochi anni dopo: nel 1979, infatti, ha esordito nel ruolo di un pilota di elicottero in "Apocalypse Now", prendendo spunto dalla formazione militare raggiunta negli 11 anni nell'esercito.

Latest News