Preso il maniaco dei camerini: filmava 12enni con la telecamera

Preso il maniaco dei camerini: filmava 12enni con la telecamera

Preso il maniaco dei camerini: filmava 12enni con la telecamera

Un uomo di 44 anni ha tentato di violentare una ragazzina di 12 anni all'interno del centro commerciale Campania di Marcianise. Per fortuna la ragazzina ha subito allertato i genitori i quali si sono rivolti in maniera tempestiva ai Carabinieri, che nel giro di poco tempo hanno individuato e fermato il pedofilo. I Carabinieri dell'aliquota radiomobile della Compagnia di Marcianise, nel pomeriggio di ieri 15 aprile, hanno tratto in arresto l'uomo, ritenuto responsabile di violenza sessuale commessa in danno di minore di una 14enne.

Venti di guerra. Sottomarino nucleare USA nel porto di Napoli
Abbiamo la volontà di interdire l'attracco e la sosta, di qualsiasi natante a propulsione nucleare o che contenga armamenti nucleari.


Secondo quanto ricostruito dai militari l'uomo, mentre si trovava nei pressi di un negozio esterno al Parco commerciale Campania, dopo aver palpeggiato una 12enne l'ha seguita durante gli spostamenti riprendendola con una microcamera occultata in un portachiavi. Si tratta di un 44enne residente a Calvi Risorta, caserta. All'interno del piccolo oggetto elettronico c'era un video che ritraeva la ragazzina mentre provava alcuni capi di abbigliamento all'interno del camerino di un negozio. Perquisita anche l'automobile usata dall'uomo e la sua abitazione dove è stato trovato un personal computer e diversi hard disk/memory card con video di decine di ragazze filmate nei camerini di vari centri commerciali delle province di Napoli e Caserta.

Latest News