Ecco la versione blu dello Xiaomi Mi 6X in un teaser ufficiale

Black Shark Gaming Phone: da Xiaomi il nuovo gaming phone estremo, raffredato a liquido

Il CEO di Xiaomi porta già al polso una Mi Band 3?

Abbiamo recentemente parlato di Xiaomi Mi Band 3 e del suo lancio previsto per questo 2018. In buona sostanza, Xiaomi Mi Band 3 è apparso ieri durante l'evento stampa della società cinese, in ossequio alla sua presenza al polso dell'amministratore delegato di Xiaomi, Lei Jun.

Black Shark Gaming Phone ha una scocca interamente in metallo (161.6 x 75.4 x 9.25 mm, per 190 grammi) dal design aggressivo, nonostante i comodi angoli arrotondati: sul retro, forme decise contraddistinte da finiture verdi accompagnano la struttura ad X della coverback, concepita per nascondere le antenne delle connettività mobili (Wi-Fi ac dual band 2 × 2 MU-MIMO, Bluetooth 5.0 con supporto alle cuffie senza fili via profili aptX e aptX HD, 4G/LTE senza banda 20, e GPS con join ai satelliti A-GPS/GLONASS/BeiDou), e garantire loro stabilità e velocità in ogni condizione d'impugnatura. Ovviamente questa scelta è motivata e ha permesso ai creatori di poter montare all'interno del device un sistema di raffreddamento a liquido, per mantenere la temperatura della CPU sotto gli 8°C.

Serie A, nessuno spende quanto la Juve per i procuratori: la classifica
La Roma è la seconda squadra di Serie A per commissioni pagate ai procuratori sportivi nel 2017. Al secondo posto c'è la Roma con quasi 23 milioni, decisamente più degli 8,7 milioni del 2016.


Il nuovo Xiaomi Black Shark non pensa però solo al gaming e propone agli utenti anche una doppia fotocamera al posteriore con sensori da 12MPx e da 20MPx che vengono proposti con apertura focale da f/1.75 e dunque propensi anche a realizzare ottimi scatti. Presente invece la modalità Ritratto che permette di applicare l'effetto bokeh. Come da indiscrezioni, sarà presente uno scanner di impronte digitali (sempre sul "back").

Xiaomi Black Shark esiste in due colorazioni, argento e nero con alcuni dettagli in verde fluo per renderlo più "accattivante". Black Shark sarà dotato di amplificatori stereo Hi-Fi e di porta USB Type-C, monterà inoltre un sistema operativo Android 8.1 Oreo. Per entrambe la disponibilità in Cina è prevista dal 20 aprile con prezzi che vanno dai 2.999 yaun (ossia circa 389€ al momento) per la versione 6GB+64GB oppure di 3.499 yaun (ossia circa 451€) per la versione da 8GB+128GB.

Latest News