Spunta la svastica dentro il bagno di Montecitorio

Svastica incisa nel bagno dei deputati

Spunta la svastica dentro il bagno di Montecitorio

Il simbolo nazista è seguito da alcune scritte, sempre incise sul legno, probabilmente con una chiave.

La scoperta ha lasciato tutti a bocca aperta. "Es braust unser panzer", "Il nostro carro armato romba", è ciò che recita il verso citato.

Agigento, protesta e "flash mob" silenzioso degli avvocati
Le richieste sono pari ad 2.500/3.000 euro ad avviso, ma arrivano anche fino a € 30.000 a persona, garantendo una sostanziosa iniezione di liquidità per l'ente.


Una svastica seguita dal verso di un inno dei canti della Wehrmacht è stata incisa sullo stipite interno di uno dei bagni degli uomini di Montecitorio, comunemente utilizzati dai deputati. Disposti il sequestro del bagno incriminato e accertamenti. Nel corso della verifica sono state fatte diverse valutazioni su chi avrebbe potuto compiere questo gesto. La cosa certa è che palazzo Montecitorio è accessibile, non soltanto ai deputati, ma anche a funzionari, giornalisti e scolaresche in visita guidata.

Latest News