Allegri indica la rotta scudetto: "Ritrovare solidità"

Juve il fantallenatori impazza ma arriverà un giovane

Juve il fantallenatori impazza ma arriverà un giovane

Alle 12.00 il tecnico bianconero parlerà del match di domani, ore 20.45, contro il Bologna di mister Donadoni (qui le probabili formazioni di Juventus-Bologna), valido per la 37° giornata di Serie A. Seguite LIVE le sue parole. La Juventus ha fatto 88 punti, il campionato è ancora aperto grazie al Napoli. "I numeri che stiamo facendo sono importanti, perché con questi punti l'anno scorso avremmo vinto il campionato". Altrimenti ci incasiniamo ancora. Verrà qui per fare un'impresa storica. Dobbiamo fare tesoro di quello che abbiamo lasciato, e mi riferisco Crotone.

Sulle scelte in attacco: "Domani giocano Dybala e Higuaìn dall'inizio. Sono i giocatori che ci dovranno fare vincere lo scudetto". Massimiliano Allegri ha presentato così la sfida in conferenza stampa. "In Italia ci piace fare un po' di commedia e questa settimana e' stata una commedia lunga". "Futuro? Sto benissimo alla Juventus". "L'unica cosa che conta è il settimo scudetto e poi la Coppa Italia, che sarebbe un'altra bella soddisfazione". Il Var è uno strumento che aiuta molto se usato con criterio. I ragazzi lo hanno capito e adesso c'è anche entusiasmo, che non deve diventare presunzione e superficialità. Innanzitutto, complimenti alla Roma per la partita che ha fatto. Tutto questo disastro nel nostro calcio non esiste. A Milano avevamo la partita in mano ed una punizione, in un momento in cui non abbiamo dato sensazione di essere solidi, ha cambiato l'andamento.

Motivazioni nel finale di stagione? "In questo momento bisogna avere una forza mentale tale che niente ti possa spostare dall'obiettivo finale". Nelle ultime quattro abbiamo subito sei gol.

Icardi incontra Sampaoli a Milano: poi litiga con un giornalista
Non c'è troppo da pensare, visto che mi hai nominato, il tuo tweet ironico era riferito a me. Tranquilo Arevalo que a la #SeleccionArgentina siempre le digo que SI!


L'Inter forse ha fatto la sua migliore partita di quest'anno. Situazione infortuni: "Mandzukic? Per Bologna non ce la fa, come Sturaro, De Scliglio e Chiellini". In difesa giocheranno due o tre dei quattro a disposizione.

"Novanta minuti non è possibile".

Latest News