Nestlé-Starbucks, storico accordo: oltre 7 miliardi di dollari per vendere il caffè

A casa Nestlé arriva il caffè Starbucks

Nestlé venderà prodotti Starbucks, affare da 7,15 miliardi

In particolar modo, la JAB Holding, con una serie di acquisizioni che sono costate, alla famiglia Reimann, 30 miliardi, ha fatto sua Keurig Green Mountain (che a sua volta aveva acquisito la Dr Pepper Snapple Group per 18,7 miliardi di dollari) e Peet's. L'accordo prevede un pagamento in contanti di 7,2 miliardi di dollari (circa 6 miliardi di euro) e poi pagamenti successivi in base al volume di prodotti venduti da Nestlé. Circa 500 dipendenti Starbucks entreranno a far parte di Nestlé per guidare le prestazioni del business esistente e l'espansione globale. Sono esclusi dall'accordo, invece, i prodotti pronti da bere e tutte le vendite di qualsiasi prodotto all'interno dei coffee shop Starbucks.

L'accordo, spiega il Wall Street Journal, riguarda un giro di affari di prodotti di oltre 2 miliardi dollari ed esclude le attivita' fisse (i locali Starbucks) e le bevende 'ready to drink'. "Questa alleanza globale per il caffè - ha dichiarato Kevin Johnson, presidente e CEO di Starbucks - porterà l'esperienza Starbucks nelle case di milioni di persone in tutto il mondo attraverso la portata e la reputazione di Nestlé". Le operazioni continueranno a trovarsi a Seattle.

NAINGGOLAN: "Champions più vicina. Contro la Juve una battaglia per l'onore"
Abbiamo colpito al momento giusto, era difficile, questo campo è sempre stato difficile per la Roma . C'è un patto per farvi restare tutti il prossimo anno? Non sono io che devo rispondere.


(Teleborsa) - Nestlè, colosso del settore alimentare, chiude un accordo di marketing con Starbucks, mediante il quale commercializzerà alcuni prodotti al di fuori dei coffee shop dell'azienda. Nestlé si aspetta che questa attività contribuisca positivamente sui suoi guadagni per azione e sugli obiettivi di crescita organica a partire dal 2019. Entrambe le nostre società hanno una vera passione per il caffè e sono orgogliose di essere riconosciute come leader globali. Il programma di riscatto delle azioni in corso di Nestlé rimarrà invariato. Le due aziende lavoreranno a stretto contatto sull'innovazione e le strategie go-to-market per portare il miglior caffè ai clienti di tutto il mondo.

L'accordo dovrà essere approvato dall'Authority per la concorrenza e il closing è previsto per questa estate o all'inizio dell'autunno, comunque entro la fine del 2018.

Latest News