Piaggio, nel trimestre balzo dell'utile a 4 milioni di euro

Intesa Sanpaolo: trimestrale oltre le attese, ma l'incertezza pesa sul titolo

Intesa Sanpaolo, utile a 1,25 miliardi nei primi tre mesi del 2018

In attesa della nomina dell'amministratore delegato (le funzioni ad interim sono svolte dal presidente Ferruccio Ferragamo), Salvatore Ferragamo archivia una trimestrale al 31 marzo 2018 che non inverte la rotta discendente: ricavi consolidati in calo dell'1,7% a 304 milioni (a tassi di cambio costanti il dato sarebbe +1,7%); risultato operativo lordo (ebitda) -1,9% a 32 milioni; utile netto -18,8% e posizione finanziaria netta positiva pari a 141 milioni di euro.

I conti sono stati approvati dal consiglio di amministrazione di Salvatore Ferragamo spa, società a capo del gruppo fiorentino del lusso Salvatore Ferragamo. Guardando avanti, la proiezione degli ordini in portafoglio evidenzia ricavi in crescita per la restante parte dell'anno, anche se l'andamento delle valute potrebbe condizionare il miglioramento.

Tra le categorie di prodotto, scendono le scarpe (-1,6%), salgono (+6,8%) borse e accessori in pelle, così come i profumi (+12,7%). Questo sistema industriale è uno dei più efficienti al mondo per la completa rigenerazione delle materie prime e ci consente non soltanto di rigenerare rifiuti che altrimenti finirebbero in discarica o negli oceani ma anche un reale e consistente risparmio di risorse fossili naturali e allo stesso tempo pone alte barriere all'entrata rispetto a eventuali nuovi competitor.

Paura a Roma: autobus in fiamme nel centro storico
Secondo quanto si apprende, la giovane sarebbe uscita dal negozio e sarebbe a quel punto rimasta ustionata dalle fiamme . Si sono sentite anche altre esplosioni, ma forse erano dovute solo ai pneumatici danneggiati dall'eccessivo calore.


Il Risultato Netto Adjusted, che esclude gli oneri ed i proventi non ricorrenti, il costo ammortizzato dei finanziamenti, l'ammortamento dei plusvalori allocati emersi dai processi di aggregazione aziendale, e l'effetto fiscale delle precedenti poste, si è attestato a euro 23,1 milioni, in aumento del 3,1% rispetto a euro 22,4 milioni del primo trimestre 2017. I ricavi, si legge in una nota, sono aumentati del 9,5% a 155,4 milioni mentre i costi operativi del 4,8% a 63,6 milioni. L'EBITDA margin è pari al 13,8%, (13,3% al 31 marzo 2017).

"I risultati del primo trimestre di Amadeus confermano un trend di crescita basato su solide strategie".

Latest News