Sciopero controllori Enav: cancellati decine di voli

Sciopero controllori Enav: cancellati decine di voli

Sciopero controllori Enav: cancellati decine di voli

In base agli ultimi dati dell'Enac, aggiornati alle ore 10 in base ai dati ricevuti dagli aeroporti, le cancellazioni a causa degli scioperi sono 721 tra arrivi e partenze su tutto il territorio nazionale. Sono due le agitazioni nazionali, la prima dalle 10 alle 18 indetta dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Uil Trasporti e Unica, e la seconda dalle 13 alle 17 indetto da Fit-Cisl e Ugl-Ta che hanno provocato la cancellazione di diversi voli. Uno sciopero locale presso l'aeroporto di Roma-Fiumicino - dalle 10 alle 18 - indetto da Ugl-Ta e Unica e altri otto scioperi locali dalle 13 alle 17. "Dal 2010 - si legge nella petizione - i sindacati dei controllori del traffico aereo hanno causato oltre 200 giorni di stop causando cancellazioni e ritardi per milioni di vacanzieri in giro per l'Europa". Garantite le fasce orarie di tutela, 7/10 e 18/21.

La low cost Vueling ha cancellato 32 voli e lista è pubblicata sul sito. Secondo quanto riporta Adnkronos, Ryanair ha già fatto sapere che i passeggeri coinvolti potranno chiedere il rimborso del biglietto, un cambio di prenotazione su un volo alternativo, piuttosto che la riprenotazione sul primo volo disponibile.

Finale Coppa Italia, streaming e probabili formazioni
La Juventus è sembrata in calo nell'ultima parte di stagione, eppure ha messo in cassaforte il settimo scudetto consecutivo. Chi prende la Tim Cup , infatti, non riceve solo il prestigio in cambio, ma anche un notevole importo in denaro .


La direzione dell'aeroporto Fontanarossa di Catania consiglia a tutti i passeggeri in partenza oggi di controllare il sito dello stesso aeroporto (aggiornato in tempo reale con Assoclearence) oppure delle singole compagnie aeree. Dalle 10 alle 18, infine, è previsto anche lo sciopero delle imprese di handling, proclamato da Filt, Fit, Uiltrasporti e Ugl Ta.

Per lo sciopero nazionale dei controllori di volo dell'Enav, saranno 35 i voli cancellati da Ryanair da e per l'aeroporto di Orio al Serio, mentre le altre compagnie viaggiano regolarmente sullo scalo bergamasco. Si tratta della petizione 'Keep Europès Skies Open', lanciata dall'associazione A4E (Airlines for Europe, associazione nata due anni fa, che riunisce cinque tra le maggiori compagnie europee, Air France KLM, easyJet, Iag, Lufthansa e Ryanair), per evitare che i viaggiatori vengano bloccati da "piccoli gruppi di sindacati dei controllori del traffico aereo che scioperano e chiudono i cieli d'Europa".

Latest News