Napoli, primo approccio col City per Jorginho: chiesti 60mln

Il centrocampista del Napoli Jorginho

Il centrocampista del Napoli Jorginho

Il Napoli, al termine della stagione in corso, potrebbe rivoluzionare la squadra, partendo dall'allenatore Maurizio Sarri finito prepotentemente nel mirino del Chelsea di Abramovich.

In chiave mercato infatti dopo l'addio di Reina, il possibile addio proprio del tecnico toscano e delle voci di una possibile partenza anche di Dries Mertens; aprono nuovi scenari anche per altri membri della rosa partenopea. Il Manchester United avrebbe fatto una proposta tramite il procuratore di José Mourinho, ma in realtà nessuno mi ha chiamato.

Scandalo molestie, la moglie di Weinstein: "Non sapevo nulla"
Nata non lontano da Londra, ha avuto un'infanzia "strana" dovuta in parte a un difetto all'anca e in parte a una forte dislessia. Le ci sono voluti "circa due giorni" per metabolizzarle: " La mia testa girava all'impazzata ".


A Verona, sotto l'attenta guida di Mandorlini, Jorginho ha letteralmente preso in mano il centrocampo dell'Hellas capace di totalizzare 100 punti in due stagioni, un ormai lontano ricordo visti i recenti risultati dei gialloblu. Il centrocampista italo-brasiliano è diventato il cuore pulsante del gioco di Sarri: senza di lui, senza nulla togliere a Diawara, il Napoli perde molta della sua fluidità di gioco. Sono già stato in tutti i club inglesi perché questo è il mio mestiere, prendo informazioni, ma non sono stato a Barcellona. "Club italiani? Se il calciatore dovesse andare via da Napoli non resterà in Italia".

Latest News