Roberto Mancini, via libera dallo Zenit: sarà il prossimo ct della Nazionale

Roberto Mancini, via libera dallo Zenit: sarà il prossimo ct della Nazionale

Roberto Mancini, via libera dallo Zenit: sarà il prossimo ct della Nazionale

Ci siamo. Roberto Mancini sta per diventare l'allenatore della Nazionale. Mancava solo l'ultimo lasciapassare prima di entrare nel corridoio che porterà alle firme con l'Italia. Per Balotelli si tratterebbe di un ritorno dopo quasi 4 anni: ultima apparizione il 24 giugno 2014 in Italia-Uruguay, valida per il disastroso Mondiale brasiliano. A risolvere la situazione, secondo il Corriere della Sera, l'avvocato e compagna del tecnico Silvia Fortini, che avrebbe convinto la squadra russa a mollare la presa e a dare il via libera al tecnico di Jesi per discutere con il commissario della Federcalcio Fabbricini i dettagli dell'accordo già raggiunto tra le due parti. Per il ruolo di dirigente responsabile del Club Italia si è parlato di un altro ex milanista, Paolo Maldini, con cui però non si sono registrati dei contatti. Presto per parlare di moduli e cose legate al campo, l'unica certezza è che Mancini martedì incontrerà la Federazione Azzurra per siglare nero su bianco il contratto che lo eleggerà CT.

La veronese di J-Ax in finale a The Voice
Il video che risulterà più visualizzato farà assegnare un bonus, valido per la classifica del primo televoto di giovedì prossimo. Mentre quarta è arrivata Asia Sagripanti seguita dal bresciano (ex Timoria) Francesco Renga .


"Incontro di Costacurta con Ambrosini e Pirlo per valutare che ci sia una collaborazione con loro, due grandi campioni che meritano la nostra attenzione".

Latest News