Salerno, schiaffeggiava e maltrattava i suoi alunni, sospesa maestra d'asilo

Choc in Campania schiaffi e “strascini” ai bimbi sospesa maestra

Salerno, schiaffeggiava e maltrattava i suoi alunni, sospesa maestra d'asilo

E' la misura cautelare interdittiva adottata dal gip di Salerno per una maestra 54enne di Giffoni Valle Piana, indagata per maltrattamenti ai danni dei suoi alunni.

Recensione Honda Accord 2016
Per garantire la sicurezza del conducente e dell'auto, la telecamera posteriore è integrata con dei sensori di parcheggio. A seconda dell'intensità della pioggia battente sul parabrezza, i tergicristalli si regoleranno automaticamente.


L'inchiesta era nata dopo le denunce dei genitori dei piccoli di Giffoni Valle Piana, che avevano rappresentato agli inquirenti il malessere dei propri figli, tutti alunni della scuola dell'infanzia in località Santa Caterina. Le dichiarazioni sono state riscontrate dalle intercettazioni audio e video che hanno documentato i maltrattamenti subiti dai bimbi all'interno dell'aula scolastica. Ai bambini di 4 e 5 anni la docente affibbiava appellativi come "zozzosi", "scemi","cretini" e "cafoni", schiaffeggiandoli, tirando i capelli e le orecchie e trascinandoli con forza. Il comportamento dell'insegnante aveva provocato uno stato di schock e di ansia sia nei bambini che subivano maltrattamenti sia in quelli che assistevano. La misura interdittiva è stata disposta per impedire la reiterazione del reato.

Latest News