Test MotoGp al Mugello. Marquez il più veloce, ma poi cade

Tifosi al GP del Mugello

Test MotoGp al Mugello. Marquez il più veloce, ma poi cade

Con loro anche Cal Crutchlow e Takaaki Nakagami del Team LCR Honda. In pista ci saranno tutti i protagonisti compresi Valentino Rossi, Marc Marquez, Andrea Dovizioso e Andrea Iannone.

APRILIA - Aleix Espargarò e Scott Redding si sono classificati rispetttivamente al settimo e all'ottavo posto.

Amazon lancia "Consegna Oggi" per clienti Prime di Milano
Per i clienti Prime milanesi c'è un nuovo servizio , " Consegna Oggi ", che consente di ottenere in giornata alcuni prodotti. Al di sotto di questo valore minimo dell'ordine, l'opzione di consegna in giornata è disponibile per 6,99 euro per ordine.


Test condizionati dal maltempo. La prima giornata, quella del giovedì, è stata caratterizzata da un violento nubifragio che si è abbattuto sulla pista nel primo pomeriggio. In funzione di questo, alcuni team come Yamaha e Ducati, che non avevano previsto la presenza dei piloti ufficiali, torneranno in pista venerdì 11 maggio proprio per continuare il lavoro lasciato in sospeso oggi. Sul circuito toscano il tempo ha retto fino a poco dopo pranzo, poi un acquazzone ha interrotto l'azione in pista in una giornata senza riferimenti ufficiali, visto che le moto non montavano transponder, ma che ha indicato Honda velocissime, con Marc Marquez (poi scivolato sul bagnato all'Arrabbiata 2) che ha girato sull'1'46.8 seguito dal compagno di marca Cal Cruchlow in 1'46.9 e Andrea Iannone, 1'47.4. Fanalino di coda, invece, dei tempi ufficiosi, per Alex Rins, che ha chiuso con il peggior crono la giornata di oggi. Oltre ad aver siglato il tempo migliore, Marc Marquez è stato impegnato nel lavoro di collaudo delle nuove carene, da provare a utilizzare già in ottica del prossimo GP di Le Mans. Nel box Ducati di Jorge Lorenzo invece il lavoro è stato incentrato sulle prove di un nuovo telaio.

Secondo giorno di test. Ducati, invece continuerà al Mugello, ma solo con Michele Pirro.

Latest News