Catania: docenti dimenticano un alunno, denunciati

Catania: docenti dimenticano un alunno, denunciati

Catania: docenti dimenticano un alunno, denunciati

Due insegnanti sono stati denunciati [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz - Apps on Google Play] con l'accusa di essersi dimenticato un alunno durante una gita scolastica nel centro storico di Catania. A conclusione della giornata, il pullman con gli studenti è rientrato, dimenticando a Piazza Duomo un ragazzino di 11 anni. Per questo, due docenti sono indagati in stato di libertà per il reato di abbandono di persone minori o incapaci.

Poste Italiane, rivoluzione e-commerce: consegne anche la sera e nel weekend
L'obiettivo è di arrivare alla consegna di 50 milioni di pacchi entro fine anno che diventeranno 100 milioni nel 2022 . I dettagli sono emersi, questa settimana, dalla presentazione dei conti trimestrali dell'azienda.


Il bambino appena si era reso conto di essere stato abbandonato dai propri compagni e insegnanti, ha cercato intorno a sé il volto di un amico, qualcuno che potesse aiutarlo. Una persona vedendo il bambino in lacrime si è preso subito cura di lui e ha avvisato uno dei docenti dell'accaduto. Solo grazie a questi ultimi, infatti, la scuola sarebbe stata avvertita della grave dimenticanza e uno dei docenti accompagnatori avrebbe fatto ritorno col suo scooter in piazza per portare indietro il piccolo. Gli agenti hanno così avviato le indagini del caso e, dopo alcuni giorni di accertamenti attraverso testimonianze e documenti, hanno accertato la corrispondenza dei fatti con il racconto dei genitori del bimbo e per i due insegnanti, responsabili della scolaresca in trasferta, è scattata la denuncia.

Latest News