Nedved: "Le polemiche hanno acceso la Juventus, noi siamo degli animali"

Nedved:

Nedved: "Le polemiche hanno acceso la Juventus, noi siamo degli animali"

Quest'anno è stato difficilissimo perché le motivazioni erano principalmente per la Champions League. "Anche per noi che stiamo attorno alla squadra è stato difficile dare la carica".

" Noi stiamo lavorando ogni giorno per ottenere dei risultati, questa Juve è veramente una leggenda, è una cosa quasi disumana". C'è qualcosa che vorresti dire sul Napoli?

Il vicepresidente della Juve, Pavel Nedved, è intervenuto ai microfoni di Tutti Convocati, in onda su Radio24.

Nelle scorse settimane, infatti, si è parlato più volte del possibile addio a fine stagione dell'allenatore toscano, che è stato più volte accostato a diversi club esteri.

Cagliari, torna Joao Pedro contro la Fiorentina: convocato in attesa dell'udienza
Ci credono i ragazzi e ci crede la società, è importante sentire unito il gruppo di lavoro. La gente la sentiamo dalla nostra parte e siamo in debito con loro.


"Le polemiche degli altri, che ci volevano minare, ci hanno dato la carica come ha detto Chiellini ieri".

Ma la bandiera storica della Juventus ha poi proseguito facendo i complimenti ai suoi per quanto fatto ancora una volta e manda qualche piccola frecciatina ai rivali: "I complimenti vanno fatti anche alla Juve". Con un occhio di riguardo alla Champions League: "Noi abbiamo bisogno sempre di nuove sfide, quest'anno ci siamo caricati anche di queste cose esterne. Quest'anno le critiche ci hanno dato qualcosa in più a tirare fuori la rabbia e le motivazioni". Ci manca l'ultimo passo per alzarla, deve capitarti un'annata fortunata e dove ti gira tutto bene. Rinunciare al campionato per la Champions? Vogliamo vincere tutte le partite. Sappiamo che è impossibile, però cerchiamo lo stesso di farlo. Per gli azzurri, si è rivelato un boomerang concentrarsi esclusivamente sulla Serie A, al contrario dei bianconeri che hanno lottato fino in fondo su tutti gli obiettivi per Pavel Nedved: "Forse il Napoli si è concentrato troppo sul campionato, noi non abbiamo snobbato nemmeno la Coppa Italia". Poi se gli altri sono più bravi pazienza, dobbiamo applaudirli.

Nedved scudetto Juve - Il vicepresidente dopo il settimo trofeo: "Siamo animali, il Napoli ci ha dato lo stimolo in più".

"Senza Gigi è difficile ovviamente". Alla Juventus siamo arrivati insieme nel 2001 ed è una vera e propria leggenda del calcio mondiale. Se dovesse mollare sarebbe difficile per tutto il calcio mondiale. "Era quello di cui avevate bisogno". Nedved ha dichiarato: "Senza lui sarà difficile". Quest'anno vincere lo Scudetto non è stato facile.

Latest News