Serie A, le pagelle di Roma-Juventus: Nainggolan ingenuo, bene Barzagli

Serie A, le pagelle di Roma-Juventus: Nainggolan ingenuo, bene Barzagli

Serie A, le pagelle di Roma-Juventus: Nainggolan ingenuo, bene Barzagli

Quello fatto dai club è stato evidente, anche la Lazio è arrivata a un passo dalla semifinale di Europa League. Di Francesco apprezza il livello raggiunto dal calcio italiano: "Abbiamo fatto un passaggio di crescita in Italia: non ci sono più risultati sicuri, le partite si giocano fino alla fine".

Sul come colmare in futuro il gap dalla Juventus, il dibattito è aperto ormai da tanti anni nella Capitale. Partendo da una considerazione: la prossima stagione la Roma vuole puntare al campionato: "Servirà un mercato perfetto". Cresciuto in avvio di ripresa dopo 20 minuti di gioco del secondo tempo viene richiamato in panchina per far spazio a Douglas Costa. La Juve è una grande potenza economica, hanno un arsenale mostruoso; noi, fino al 18 agosto, dovremo rinforzare la rosa ed essere più forti. C'è stato un calo, le voci ci sono sempre. Stiamo crescendo e noi nello spogliatoio la stiamo vivendo in maniera migliore. L'avvio è romanista con un ritmo alto, palloni recuperati ma anche occasioni sprecate. Nonostante ciò però Gonzalo Higuain non demerita lavorando al servizio della squadra sacrificandosi anche aiutando i compagni a 50/60 metri dalla porta avversaria facendosi valere nel ruolo di assistman. Inter-Juve è la partita in cui erano irriconoscibili, eppure hanno vinto. "Questa è quella cosa che fa la dfferenza tra loro, noi, Napoli, Milan o Inter". Cosa ruberei alla Juve? 70-80 milioni l'anno che possono spendere.

E stavolta gli strumenti ci sono: la consapevolezza di una squadra che ha messo in riga Chelsea e Barcellona, Monchi che può gestire un mercato tutto suo e l'arrivo di 100 milioni di ricavi a partire dal 1° luglio. Arriveranno Caldara e Spinazzola, avere questi totem li aiuterà a trovare la strada giusta. Lazio e Inter hanno una partita che non vorrei giocare, con giocatori forti.

RAGE 2 è ufficiale: ecco il trailer d'annuncio
La software house ha però promesso di mostrare un primissimo gameplay del gioco alle ore 16 :00 di domani, 15 maggio 2018.


Le necessità tecnico-tattiche sono chiare e Monchi sarà chiamato a far vedere di cosa è fatto, senza ripetere gli errori della scorsa stagione.

SCUDETTO - "Nell'analisi generale, la pecca del Napoli è quando si sono trovati a meno 1, si sono sentiti vincitori dello Scudetto contro una squadra che ha l'abitudine a vincere". Ma se mi date Allegri allenatore sono contento lo stesso.

Latest News