Tennis: Roberta Vinci annuncia il ritiro dal tennis

Roberta Vinci ufficializza il ritiro dal tennis

Tennis: Roberta Vinci annuncia il ritiro dal tennis

L'appuntamento con gli Internazionali d'Italia per Roberta Vinci è alle 12,15.

"Non ne potevo più, ora sono in vacanza". Storica componente di un Dream Team che ha vinto quattro Fed Cup, ma all'inizio considerata come una giocatrice da usare solo in doppio e che invece in singolare non potesse essere al livello delle sue compagne. Ma sono contenta per quello che ho fatto. Il resto è storia di un qualcosa più volte immaginato in questi giorni, da lei e da chi ha condiviso questo suo stranissimo 2018: "Mamma mia che pazienza che hanno avuto, tutti quanti, nessuno escluso". Senza dimenticare forse la sua vittoria più bella e incredibile, quella contro Serena Williams a New York nel 2015, in semifinale, con l'americana lanciata verso il Grande Slam, e Roberta a stopparla. Che non riusciva a parlare per la commozione. Poi l'abbraccio tra le due e l'inizio dei festeggiamenti. "Ringrazio tutti quanti, dallo staff alla Federazione al pubblico" ha proseguito, prima di concludere con una nota ironica ("Non ce la facevo più, ma ora sono in vacanza!") e stringendo tra le braccia un mazzo di rose rosse (21 come i suoi anni di carriera) donatole, a nome della Federazione Italiana Tennis, dallo stesso presidente Binaghi. IMPRESSIONA CECCHINATO, DJOKOVIC OK - A risollevare la giornata per i colori azzurri ha pensato Marco Cecchinato.

Amazon Tax: stangata sul colosso. Quali conseguenze?
Deluse e preoccupate, insomma, Amazon e 131 grandi compagnie del territorio, che parlano di un " approccio ostile ". Un voto unanime, nove a zero, con il quale il provvedimento passa ora alla sindaca Jenny Durkan .


La 35enne lascia il tennis e gli Internazionali BNL d'Italia dove è stata eliminata dalla Krunic (6-2, 6-0, 6-3). Troppo il divario di esperienza (32 anni per la Kanepi, dieci di meno per l'azzurra) e di classifica (l'estone è 59 della Wta, la Rosatello 270...) per poter ipotizzare un risultato diverso. La tarantina si troverà di fronte la serba Alessandra Krunic, 25 anni, numero 46 del ranking mondiale della Wta (nella foto in basso). Il siciliano, n. 73 del mondo, in tabellone grazie a una wild-card, ha confermato il suo splendido momento di forma (due settimane fa ha vinto il suo primo torneo, a Budapest, ndr), sconfiggendo in rimonta l'uruguayano Pablo Cuevas, n. 71, per 2-6, 7-5, 6-4 in 2 ore e 6'.

Latest News